MONDIALI BRASILE Putin fa i complimenti per l’organizzazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43
Mondiale Brasile 2014
Mondiale Brasile 2014

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha elogiato “l’alto livello” organizzativo del Mondiale di calcio di Brasile 2014 in occasione della sua visita ufficiale nel paese sudamericano.“Sappiamo quanto alto è stato il livello di organizzazione della Coppa del Mondo in Brasile. Sono stati necessari sforzi finanziari e di organizzazione”, ha sottolineato Putin a Brasilia, dove è giunto, insieme alla presidentessa del Brasile, Dilma Rousseff, per scambiarsi le esperienze sia sull’organizzazione del Mondiale di calcio che su quelle dei Giochi Olimpici.

La Russia ospiterà il prossimo Mondiale di calcio nel 2018. “Allo stesso tempo -ha commentato Putin- il Brasile sarà al centro dei Giochi Olimpici del 2016. Noi, come si sa, abbiamo ospitato i Giochi Olimpici Invernali a Sochi e cooperiamo anche nello scambio di esperienze su quella materia”, ha sottolineato il presidente russo. Domenica la Rousseff ha consegnato a Putin il testimone per il Mondiale del 2018, in un atto simbolico celebrato alcuni minuti prima che la Germania conquistasse il suo quarto titolo mondiale, battendo l’Argentina per 1-0 nello stadio Maracaná di Rio de Janeiro.

Fonte: Ansa