CONI Malagò incontra i parenti di Ciro Esposito e annuncia un “Premio alla memoria”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33
Malagò
Malagò

“Sono venuti a trovarmi la mamma di Ciro Esposito, Antonella, e lo zio Vincenzo. A margine dell’ultima giunta avevamo istituzionalizzato un premio dedicato a Ciro con una doppia finalità. Una nei confronti della tifoseria che si sarà distinta maggiormente per fare qualcosa contro la violenza per fare qualcosa di bello, buono e diverso e la seconda verso un soggetto sociale, ente, scuola che manifesta un comportamento virtuoso a favore del sociale”. Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, durante la conferenza stampa sul commissariamento della Federazione italiana Hockey prato.

“C’era da limare il regolamento del premio che mi auguro duri in eterno -aggiunge il numero uno dello sport italiano-. Del comitato faranno parte il presidente e segretario del Coni, il presidente del Coni Campania, il presidente della Federcalcio oltre alla mamma e allo zio. Il riconoscimento sarà una borsa di studio di 5000 euro nei confronti di una persone o di un ente, mentre alla tifoseria virtuosa andranno biglietti e abbonamenti omaggio”.

Fonte: adnkronos