ROMA-MANCHESTER UNITED Pjanic: “Il gol? Ho avuto l’ispirazione e ho tirato. Risultato ingiusto, faremo una grande stagione” (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:25
Miralem Pjanic

Pjanic protagonista di un fantastico gol da 65 metri (guarda il video) al termine della gara ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Un gol spettacolare, raccontacelo

Ho visto il portiere fuori, ho visto Radja in una buona posizione, gli ho chiesto di darmela subito per aver il tempo di calciare senza essere attaccato, quello che e’ successo poi e’ merito del piede.

E’ piu’ difficile nel  football o nel  calcio fare un gol cosi?

Non lo so cosa ti dico (e ride). Ho avuto l’ispirazione, durante la gara guardo sempre dove si trova il portiere. Oggi avevo lo spazio giusto ed e’ entrata.

Come vi siete trovati ad affrontare uno dei top club europei?

Siamo consapevoli che il Manchester e’ una grande squadra abituata a giocare la champions, A noi ci servono queste partite ma e’ difficile dire cosa saremo perche’ abbiamo appena iniziato. Si vede che fisicamente siamo indietro abbiamo iniziato sei giorni fa. La squadra non e’ andata male non ha mollato. Secondo me il risultato non e’ giusto il nostro portiere non e’ stato molto impegnato ed anche loro hanno realizzato gol incredibili.

Campagna acquisti imponente della Roma. 

Per noi e’ importante che la rosa migliori. E’ una cosa normale in una societa’ che punta in altro. Non bisogna mettere pressione ai nuovi e dobbiamo farli integrare nel miglior modo possibile. E’ importante avere la mentalita’ giusta e lavorare con la squadra e tutto andra’ bene perche’ abbiamo qualita’ e faremo una grande stagione.

Che differenza c’e’ tra questo gol e quello fatto nel derby con la Lazio?

Li anche ho vito il portiere fuori ho calciato diversamente con l’esterno quello di oggi era piu’ da lontano.

Tra i nuovi compagni di reparto Keita ed Ucan chi ti ha impressionato di piu’?

Keita e’ un giocatore di grande esperienza che ci dara’ una  mano per la champions e il campionato. Poi ci sono giovani che sono qui per imparare e per aiutarci. Noi abbiamo bisogno di tutti e tutti stanno lavorando molto bene. La mentalita’ dei nuovi e’ veramente buona tutti vogliono giocare ma sara’ il mister a decidere.