FIGC Della Valle: “Ci aspettiamo un passo indietro da Albertini e Tavecchio. Sta diventando una situazione kafkiana”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Andrea Della Valle
Andrea Della Valle

Siamo stati chiari, non c’è niente di personale, ma è una situazione davvero kafkiana”. Andrea Della Valle, presidente onorario della Fiorentina, ha commentato così la situazione che sta affliggendo il calcio italiano in merito alle elezioni del nuovo presidente della Figc dopo le dimissioni di Giancarlo Abete. Il club viola è uno dei firmatari del documento, assieme a Roma e Juventus, dei 9 club di Serie A che chiedono il ritiro delle candidature di Tavecchio e Albertini“Noi – ha dichiarato Della Valle in conferenza stampa – non chiediamo nemmeno l’elezione di Albertini. Ci aspettiamo un passo indietro”.