LA GIORNATA Caos Benatia e stadio. Sabatini e Baldissoni a Londra, Conte a Trigoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:01
La giornata di Asromalive.it
La giornata di Asromalive.it

IL GIALLO – Il retroscena è clamoroso: ieri la Roma ha rischiato di presentare la rosa ai tifosi senza Mehdi Benatia. Non perché lo avesse venduto, ma perché il difensore franco-marocchino voleva rimanere a casa, saltando l’amichevole all’Olimpico con il Fenerbahçe per manifestare la sua insoddisfazione. CONTINUA

IL MERCATO – Walter Sabatini e Mauro Baldissoni sono in viaggio verso Londra. Il direttore sportivo e il direttore generale della Roma sono partiti dalla Capitale e si fermeranno in Inghilterra. Ancora non è certo se i due sono a Londra per un acquisto o per una cessione, ma sicuramente ci saranno movimenti di mercato, data la presenza di Baldissoni. LEGGI QUI

LO STADIO – Il vero problema per il nuovo stadio della Roma non è lo svincolo della Roma – Fiumicino, ma l’assenza (per ora) di un interesse pubblico. E “il vero interesse pubblico è la metro. Lo abbiamo sempre detto”. L’assessore all’Urbanistica Giovanni Caudo non usa giri di parole sul nuovo stadio della Roma a Tor di Valle, per il quale i problemi appaiono sempre più insormontabili. A due settimane dal termine ultimo per il Comune per dare il suo via libera, Caudo alza la voce e conferma all’agenzia di stampa Stadio della Roma, Marino e Caudo volano da Pallotta: “O la metro o non c’è l’interesse pubblico” quanto scritto stamattina da Il Messaggero. Lui e il sindaco sono a New York per parlare con Pallotta. VAI QUI 

LA VISITA – Stamattina il neo tecnico della Nazionale Antonio Conte ha fatto tappa a Trigoria per la prima visita “conoscitiva” e, probabilmente, per spiegare le sue intenzioni ai giocatori giallorossi in vista di convocazione. Sul profilo Twitter della Roma è stata postata una foto di Conte in compagnia di Rudi Garcia. CLICCA QUI

IL COMPLEANNO – La Roma rivolge i propri auguri a Giuseppe Giannini, già capitano dei giallorossi e centrocampista della Nazionale, ed ora allenatore della Nazionale libanese che oggi compie 50 anni. Di seguito la nota pubblica sul profilo Facebook della societàCONTINUA

La Redazione di AsRomaLive.it