CASO DE SANTIS Sen. Gentile (Ncd): “Scritte vergognose, vanno arrestati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
Scontri Coppa Italia
Scontri Coppa Italia

“Vanno arrestati” coloro che, nei pressi dello stadio Olimpico di Roma,oggi hanno fatto una scritta inneggiante (“santo subito”) all’ultrà romanista accusato di essere l’autore dell’omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito. Lo chiede il senatore calabrese di Ncd Antonio Gentile, presidente del club Napoli dei parlamentari “Chiedo al ministro Alfano di intervenire dopo le vergognose scritte inneggianti all’assassino di Ciro Esposito – scrive in una nota Gentile -: vanno arrestati. Visto che Tavecchio ha abolito anche la chiusura delle curve perché non ha una spiccata sensibilità nella lotta alle discriminazioni razziali chiedo io ad Alfano di chiudere gli stadi e di sbattere in galera o delinquenti che vorrebbero un assassino ‘santo subito’”.

Fonte: ansa