MERCATO ROMA Ecco chi è Yanga-Mbiwa (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00
Mapou Yanga-Mbiwa
Mapou Yanga-Mbiwa

Mapou Yanga-Mbiwa è stato l’ultimo colpo di mercato messo a segno da Walter Sabatini nella sessione estiva di mercato. Arriva dal Newcastle, in prestito per 1.25 milioni più un diritto di riscatto fissato a 6.9 milioni. Un acquisto per completare il blocco di quattro centrali di difesa richiesti da Rudi Garcia per attaccare una stagione in cui la Roma sarà protagonista su tre fronti. Con Manolas, Castan e Astori, Yanga-Mbiwa chiude un poker composto da due marcatori di piede destro e due di piede sinistro. Ha scelto la maglia numero 2.

Caratteristiche tecniche – Nonostante il fisico imponente (184 cm per un peso forma di 78 kg), Yanga-Mbiwa è un difensore che non fa del colpo di testa la sua migliore qualità. Come i connazionali Mangala e Sakho, fa valere le proprie doti atletiche sui 30 metri e spesso cerca l’anticipo sull’attaccante per poi uscire palla al piede: un’aggressività molto richiesta da Garcia ai propri centrali per tenere alta la squadra. La buona velocità e le ottime doti tecniche gli consentono di adattarsi, in caso di necessità, anche nel ruolo di esterno destro di difesa.

Biografia e carriera – Nato a Bangui, capitale della Repubblica centroafricana, il 15 maggio 1989, è approdato in Francia a soli 8 anni in un paese in provincia di Marsiglia. A 16 anni entra nelle giovanili del Montpellier, esordendo due anni più tardi (2007) in Ligue 2. Nel 2008-2009 centra la promozione in Ligue 1 e in sole due stagioni, nel 2011-2012, vince il campionato francese. E’ l’estate in cui è vicinissimo ad approdare al Milan ma i rossoneri non riescono a strapparlo al Montpellier. Lascerà i francesi nell’inverno successivo, direzione Newcastle, per circa 8 milioni di euro. 219 presenze e 4 gol in sei stagioni e mezzo col Montpellier, 37 partite in diciotto mesi in Premier League. Con la Francia ha giocato 3 partite dopo 8 apparizioni in Under 21.

GUARDA IL VIDEO

A cura di Daniele Luciani