UDINESE Verre: “Devo molto alla Roma e a Luis Enrique”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26
Valerio Verre
Valerio Verre

Valerio Verre torna a parlare di Roma. La giovane promessa classe ’94, ora definitivamente all’Udinese parla dei suoi esordi nella massima serie: “Con la Roma sono entrato nel calcio dei grandi, lì sono cresciuto, quindi quello che sono adesso lo devo a loro. Devo molto anche a Luis Enrique, perché mi ha lanciato nel calcio dei grandi. Mi ha fatto esordire in quella serata che è andata male contro lo Slovan, lo devo ringraziare molto, ha sempre parlato bene di me, vuol dire che ho sempre fatto bene negli allenamenti e che ho ottenuto la sua stima. A chi mi ispiro? Essendo romano e romanista dico Totti, ma il mio ruolo è diverso, sono un centrocampista, quindi adesso direi Pjanic“.

Fonte: Figc