BAYERN MONACO Benatia: “In Italia ero come a casa. La Champions? E’ il cosiddetto gruppo della morte” (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
Benatia (Foto Twitter Bayern)
Benatia (Foto Twitter Bayern)

Il neo acquisto del Bayern Monaco, Mehdi Benatia ha rilasciato un’intervista nella quale parla del suo addio al campionato italiano e della prossima avventura in Champions League, dove ritroverà la Roma sua ex squadra:

Che significa essere arrivato qui al Bayern dopo essere stato all’Udinese e alla Roma?

“Per me è una grande fortuna perchè un club come il Bayern ormai rappresenta il massimo per tutti i giocatori. Dopo questi quattro anni vissuti alla grande in Italia, sono veramente stato bene lì, oggi inizia una nuova avventura per me e sono molto felice”.

Cosa lasci nel campionato italiano e cosa pensi di trovare in quello tedesco?

“Nel campionato italiano lascio tutto perchè stavo molto bene, ero come a casa, quindi lascio tanti compagni e tante cose belle, il campionato italiano è un bel campionato, c’è un livello interessante, adesso arrivo in Bundesliga e sarà un campionato più veloce, forse anche più difficile ma arrivo con la consapevolezza di poter fare molto bene”.

Champions League: Manchester City, Cska e proprio Roma, che gruppo è?

“Un gruppo molto difficile, è il cosiddetto gruppo della morte, perché ci sono tutte squadre forti, la Roma sarà molto forte, andare a giocare a Mosca non è facile, il City è una delle squadre più forti in questo momento, ma quando vedo questi giocatori e questa squadra c’è tanta qualità”.

Fonte: Sporteagle.tv