ROMA-CSKA MOSCA Le statistiche della partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:26
As Roma
As Roma

Queste le statistiche della vittoria della Roma per 5-1 sul Cska Mosca nella prima gara del girone E di Champions League:

La carica delle 101 – Battendo il CSKA Mosca la Roma ha ottenuto la 101.ma vittoria in competizioni UEFA, la 124.ma considerando tutte le partecipazioni alle coppe europee a partire dal 1931. Nelle 3.437 partite ufficiali disputate dal 1927 ad oggi, la Roma ha 1.468 vittorie, 990 pareggi e 979 sconfitte con 5.071 gol fatti e 3.857 subiti.

25 e 84 – Le vittorie e i gol realizzati finora in Champions League dalla Roma.

Talismano russo – Sesta vittoria in sette confronti con squadre russe nelle coppe europee (tre confronti con il CSKA, due contro la Lokomotiv Mosca e altrettanti contro la Dinamo Mosca). I giallorossi guidano ora anche lo storico nei confronti del CSKA Mosca: due vittorie ed una sconfitta in tre match (i primi due precedenti nei sedicesimi di finale della Coppa delle Coppe 1991/1992).

Hungry for…Champions League – A 1289 giorni dall’ultimo incontro disputato in Champions League (a Donetsk contro lo Shakhtar) la Roma ha interrotto nel migliore dei modi l’assenza dalla massima competizione continentale.

Pallottoliere – I cinque gol realizzati al CSKA Mosca hanno portato a 412 il totale dei gol realizzati dalla Roma in tutte le coppe europee a partire dal debutto, avvenuto nel 1931, e a 317 il conteggio delle reti fatte in competizioni UEFA. La storia dei gol giallorossi in Europa inizia il 7 luglio 1931 con Rodolfo Volk, a segno in Slavia Praga-Roma 1-1, andata dei quarti di finale della Coppa dell’Europa Centrale.

Gervinho – La doppietta realizzata da Gervinho ha interrotto una striscia di 8 partite ufficiali in cui nessun romanista è riuscito a realizzare quantomeno una doppietta. L’ultimo a riuscirci era stato Mattia Destro, il quale con la tripletta realizzata a Cagliari il 6 aprile scorso aveva a sua volta interrotto una identica serie di 8 partite consecutive – iniziata dopo Roma-Sampdoria 3-0, doppietta dello stesso Destro e gol di Pjanic – in cui nessun romanista era riuscito a colpire almeno due volte nello stesso incontro.

Benvenuto Manuel – Aprendo le marcature contro il CSKA Mosca Juan Manuel Iturbe ha realizzato il suo primo gol in giallorosso. Iturbe è il 377.mo calciatore a vantare almeno un gol da romanista in competizioni ufficiali ed è il 123.mo a fare centro nelle coppe europee dal 1927.

71,11 – E’ la percentuale di vittorie, in ascesa costante, che la Roma ha collezionato in partite ufficiali da quando Rudi Garcia guida la Prima Squadra (32 vittorie su 45 panchine). In partite con tre punti in palio la Roma di Garcia ha una media di 2,29 punti a partita, mentre nel complesso la media realizzativa – contando anche la Coppa Italia – è pari a 1,88 gol fatti a gara.

665 – Mapou Yanga-Mbiwa ha giocato la sua prima partita con i colori di Roma divenendo il 665.mo calciatore a contare almeno una presenza con la Magica in competizioni ufficiali.

CSKA & CSKA – Prima di Gervinho, l’ultimo romanista a segnare una doppietta nelle coppe europee era stato Alessio Cerci, autore di due reti nel 3-0 che la Roma impose al CSKA Sofia in trasferta il 16 dicembre 2009 nella prima fase dell’Europa League. In quell’incontro fece il suo debutto assoluto in maglia giallorossa Filippo Maria Scardina, che firmando la terza marcatura giallorossa divenne il 52.mo romanista dal 1927 a festeggiare l’esordio in Prima Squadra con un gol.

Maicon – Il terzino brasiliano conta ora tre gol con la Roma, due in campionato ed uno in Europa.

Gervinho – Alla prima occasione utile l’ala ivoriana ha timbrato anche in Europa e ora, con 15 gol in giallorosso, vanta almeno una marcatura in campionato, Coppa Italia e coppe europee. Contro il CSKA ‘Gervi’ ha raggiunto la 40.ma presenza totale in maglia giallorossa.

Tre – I gol realizzati su autorete dalla Roma in Champions League dopo la partita con il CSKA Mosca. Il primo risale al 26 settembre 2001, Roma-Lokomotiv Mosca 2-1, il secondo a Bayer Leverkusen-Roma 3-1 del 19 ottobre 2004 (l’autorete assegnata a Dimitar Berbatov che tolse una marcatura dal totale di Francesco Totti, leader romanista di tutti i tempi con 289 gol in giallorosso).

+4 – Il 5-1 imposto al CSKA Mosca si piazza all’ottavo posto nell’elenco delle vittorie più nette ottenute dalla Roma in Europa. I giallorossi hanno ottenuto lo stesso risultato in altre due occasioni, nel 1936 e nel 2005, mentre altre cinque volte hanno vinto con quattro gol di scarto realizzando però un gol in meno rispetto a quanto fatto contro i moscoviti. Uno di questi 4-0 è relativo alla Champions League ed in particolare al match con lo Shakhtar Donetsk del 12 settembre 2006: anche allora si trattava della giornata inaugurale della fase a gironi. Tra le vittorie più larghe in Champions League bisogna menzionare anche Roma-Barcellona 3-0 del 26 febbraio 2002 e Valencia-Roma 0-3 del 26 febbraio 2003. Di seguito l’elenco delle vittorie più ampie in Europa dal 1931 ad oggi.

Roma-Altay Izmir 10-1, Coppa delle Fiere, ritorno sedicesimi – 7 novembre 1962
Roma-Vitoria Setubal 7-0, Coppa UEFA, andata 64.mi – 16 settembre 1999
Roma-Nova Gorica 7-0, Coppa UEFA, ritorno 64.mi – 28 settembre 2000
KAA Gent-Roma 1-7, Europa League, ritorno terzo turno preliminare – 7 agosto 2009
Roma-Kosice 7-1, Europa League, ritorno playoff – 27 agosto 2009
Roma-Hibernian 6-0, Coppa delle Fiere, spareggio semifinale – 27 maggio 1961
Roma-Bordeaux 5-0, Coppa UEFA, andata ottavi – 28 novembre 1990
Roma-Rapid Vienna 5-1, Coppa dell’Europa Centrale, ritorno ottavi – 28 giugno 1936
Roma-Aris Salonicco 5-1, Coppa UEFA andata primo turno – 15 settembre 2005
Roma-CSKA Mosca 5-1, Champions League, prima fase – 17 settembre 2014
Roma-Shakhtar Donetsk 4-0, Champions League, prima fase – 12 settembre 2006
Roma-Ballymena United 4-0, Coppa delle Coppe, ritorno sedicesimi – 30 settembre 1981
Roma-Neuchatel Xamax 4-0, Coppa UEFA, andata 32.mi – 26 settembre 1995
Roma-Eendracht Aalst 4-0, Coppa UEFA, andata sedicesimi – 17 ottobre 1995
Roma-Vardar Skopje 4-0, Coppa UEFA, andata 64.mi – 24 settembre 2003

Meno due – Tra Champions League e Coppa dei Campioni la Roma è a quota 98 gol fatti, a meno due dalla cifra tonda dei 100.

Fonte: asroma.it