SCONTRI COPPA ITALIA De Santis: “Ho sparato perché avevo paura”

Scontri Fiorentina-Napoli
Scontri Fiorentina-Napoli

L’ex ultras Daniele De Santis, accusato della morte del tifoso napoletano Ciro Esposito, cambia versione su quanto avvenuto nel giorno della finale di Coppa Italia nel documento di due pagine che ha fatto pervenire alla procura di Roma. Nella lettera “Gastone” fa la ricostruzione dell’accaduto e, contrariamente a quanto sostenuto finora, ammette dunque di aver sparato, spiegando di averlo fatto per paura.

Fonte: AdnKronos

Non mi sento pronto per affrontare un interrogatorio”. Secondo indiscrezioni è quanto dichiara Daniele De Santis, il tifoso giallorosso accusato d’aver sparato a Ciro Esposito nel corso dello scontro avvenuto nella zona di Tor di Quinto il 3 maggio scorso quando doveva disputarsi la partita di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. Non è escluso comunque che i pubblici ministeri incaricati dell’inchiesta si rechino a Viterbo dove De Santis è ricoverato nell’ospedale di Belcolle.

Fonte: adnkronos