CONI Malagò sul decreto legge stadi: “Non possiamo più sbagliare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04
Malagò
Malagò

Daspo di gruppo, blocco trasferte e arresto differito. Queste sono le nuove sanzioni per chi avrà un atteggiamento violento negli stadi. Il presidente del Coni Giovanni Malagò si è espresso così: “Non ci sono solo parole, ma anche fatti. Mi sembra che si vada verso una direzione che qualcuno chiama di inasprimento. Fa capire che non si sta scherzando. E mi sembra che le pene sono molto importanti. Speriamo che ci si renda conto che attraverso questo ulteriore giro di vite ormai non c’è più margine per ripetere certi errori del passato. Era stato auspicato e mi sembra che stia procedendo in questo senso”.