ESTERO Cavani gol e rosso, l’OM è imprendibile. Goleade per Real, Bayern e Southampton

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33
Cavani espulso a Lens
Cavani espulso a Lens

Come ogni lunedì la redazione di AsRomaLive.it affronta un breve excursus nei maggiori campionati europei esteri. Andiamo a vedere cosa è successo sui più importanti campi nell’ultimo weekend internazionale.

FRANCIA

Infallibile l’Olympique Marsiglia di Bielsa, che batte anche il Tolosa con un secco 2-0 e continua a volare con l’ottava vittoria consecutiva. Prova a risalire il Psg, che in rimonta fa 3-1 sul Lens ma vede un nervoso Cavani segnare e poi farsi espellere per proteste. Il Bordeaux è fermato a sorpresa in casa dal piccolo Caen. Il Monaco vince sull’Evian grazie ad un super Ferreira-Carrasco. Ok il Lione, che trafigge con un pokerissimo il Montpellier in casa.

GERMANIA

Domina sempre il Bayern Monaco, prossimo avversario della Roma in Champions: 6-0 tennistico al Werder senza troppi problemi di sorta. Delude ancora il Borussia a cui non basta il colpo di Immobile: ko a Colonia per 2-1. Sale invece il Gladbach al secondo posto con il 3-0 sul campo dell’Hannover. Spettacolare 3-3 tra Stoccarda e Bayer Leverkusen che non aiuta per la classifica. La sorpresa Mainz entra in zona Champions dopo il 2-1 interno sull’Augusta.

INGHILTERRA 

In attesa dello United, stasera impegnato contro il WBA, continua la marcia in testa del Chelsea, vittorioso di misura sul campo del Crystal Palace. Risponde il City campione in carica, che affossa 4-1 un derelitto Tottenham. Male l’Arsenal, bloccato dall’Hull City sul 2-2 all’Emirates. Vittoria clamorosa del Liverpool sul QPR: 3-2 per i Reds con tre reti arrivate dopo il 90′. Risultato storico tra Southampton, terzo in classifica, e Sunderland, ovvero un 8-0 da record con doppia firma di Pellè. Ok anche il West Ham che sogna in grande con il 3-1 sul Burnley.

OLANDA

Riparte senza problemi il Psv, che batte 3-0 in casa l’AZ e non perde ulteriori punti per la vetta. Risveglio completo invece per l’Ajax, che sale al secondo posto nonostante l’1-1 sul difficile terreno del Twente. Si fermano le ‘sorprese’ Zwolle e Cambuur: i primi sono sconfitti 3-2 dagli Eagles, mentre i gialloblu impattano 2-2 sul campo dell’Heerenven.

SPAGNA

Il Barça soffre contro la matricola Eibar, ma Messi-Neymar e il redivivo Xavi risolvono la pratica nella ripresa. A seguire in classifica c’è ancora il Siviglia grazie al 2-0 sul campo dell’Elche. Ok le due di Madrid: il Real va in goleada sul Levante, 5-0 con firma doppia di Ronaldo; l’Atletico risale la china e batte in casa l’Espanyol, agganciando il Valencia umiliato 3-0 a La Coruna. Continua il periodo no dell’Athletic Bilbao, fermato sul pari interno dal Celta Vigo.

Keivan Karimi (Twitter @KappaTwo)