L’AVVERSARIO L’Inter di Mancini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33

PROBABILE FORMAZIONE

Dubbi di formazione per Mancini. Il tecnico dovrà fare i conti con gli infortuni di Nagatomo e Hernanes. Il brasiliano ieri mattina si  è sottoposto a dei controlli che hanno escluso lesioni muscolari, ma resta molto difficile un suo recupero per la gara del’Olimpico. Per il giapponese invece un problema alla spalla. Al suo posto ballottaggio D’Ambrosio-Campagnaro. In dubbio anche Vidic (problema al ginocchio)

INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Kuzmanovic, Medel; Kovacic; Palacio, Icardi. A disposizione: Carrizo, Berni, Vidic, Andreolli, Campagnaro, Hernanes, M’Vila, Khrin, Obi, Donkor, Osvaldo, Bonazzoli. Allenatore: Roberto Mancini.

FORMA

Il cambio di guida tecnica, da Mazzarri a Mancini, ha portato molto entusiasmo nell’ambiente e tifo nerazzurro, logorato dalla mancanza di gioco e risultati, leitmotiv della gestione mazzarriana. L’Inter non vince in campionato esattamente da un mese (1-0 con la Sampdoria il 29 ottobre), mentre in Europa League la squadra di Mancini si è assicurata, con un turno di anticipo, qualificazione e primo posto nel girone F.

PRECEDENTI ALLENATORE

Fiorentina, Lazio e Inter. Sono queste le squadra in cui ha militato da allenatore Roberto Mancini e con le quali ha sfidato la Roma. Proprio con i nerazzurri, nel 2006/2007 e 2007/2008, è stato il rivale dei giallorossi per la lotta la titolo, vinto però entrambe le volte dei milanesi. Sono in tutto 14 i match contro la Roma con il bilancio che vede 4 vittorie e altrettante sconfitte, con i pareggi che sono in tutto 6. La prima vittoria risale al primo match in assoluto, un 3-1 di quando era alla guida della Fiorentina l’anno dello scudetto giallorosso (2000/2001). L’anno successivo, Roma e Mancini si sono affrontati anche nella finale a gara unica della Supercoppa Italiana, sfida che ha visto la vittoria della squadra giallorossa per 3-0 (reti di Candela, Montella e Totti). L’ultimo precedente risale al 2007/2008, quando Zanetti rispose a Totti per l’1-1 finale.

PRECEDENTI

Insieme al “Derby D’Italia”, Juventus-Inter, la partita fra giallorossi e nerazzurri è quella più disputata nella storia del campionato italiano. A parte la stagione 1951/1952, quando la Roma militava, nell’unica volta nella loro storia, in Serie B, il match si è giocato ben 81 volte. Il bilancio vede 32 vittorie per i capitoli contro le 27 della Beneamata. Sono invece 22 i pareggi.

Giovanni Parisi