AS ROMA Nainggolan: “Do sempre il massimo in campo, spero di farvi un regalo contro il Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:34
Rianna e Radja Nainggolan
Riana e Radja Nainggolan

Ospiti nella radio ufficiale della Roma, i fratelli Nainggolan, Radja e Riana Nainggolan. I due, gemelli, sono entrambi della Roma, uno con la Prima Squadra, e l’altra con la sezione femminile. Di seguito la loro intervista:

Chi è il più tecnico in casa Nainggolan?

Radja: “Io”.

Chi è più forte?

Riana: “Io”.

Di che parlate a casa?

Radja: “Io non parlo di calcio a casa. Non ho neanche rivisto il gol. Sono stato contento dopo il gol di Rianna”.

Sapevi che lei fosse così forte?

Radja: “Rianna a livello femminile in Belgio era una della migliori. Il calcio femminile non è il massimo, ma sono contento sia qui perché si trova bene, ha trovato un bel gruppo”.

Sei il miglior giocatore del campionato in questo momento…

Radja: “Io sono uno che dà sempre il massimo. Quindi se vengo ripagato dal gol in più o dalla prestazione, è merito della squadra. Ho lasciato una famiglia importante a Cagliari ne ho trovata un’altra importante qui”.

Cosa ha detto a Pinilla, dato che siete amici, della simulazione che ha fatto con Florenzi?

Radja: “Lo conosco, è uno che spesso e volentieri trasforma una piccola cosa in una grande”

La cosa più bella di Riana?

Radja: “E’ un po’ come me, nella vita è molto allegra e si diverte, ma poi pensa a cosa deve fare nel campo. Vive giorno per giorno, godendosi i bei momenti quotidiani”.

La dote migliore di Radja fuori dal campo?

Riana: “E’ sempre tranquillo. Opposto a come è in campo”.

Ce lo fate un regalo di Natale sabato sera?

Radja: “Io lo spero. Se la squadra vince mi fanno un bel regalo, spero di farne uno bello alla Roma”.

Fonte: Roma Radio