AS ROMA Gervinho: “Sto bene in Italia, ma il mio cuore è in Africa”

Gervinho
Gervinho

Il giocatore della Roma Gervinho, che sarà impegnato nella Coppa D’Africa dal 17 gennaio all’8 febbraio, ha rilasciato un’intervista nella quale ha toccato vari argomenti, tra cui la sua esperienza in Italia, in Inghilterra e in Africa.

“In Italia ho imparato molto, qui a Roma sto bene. Dopo l’allenamento faccio una vita tranquilla, in questa stagione con la Champions League ho avuto poco tempo libero. Mi piace passeggiare per la città, specie quando c’è il sole”.

Differenze Serie A-Premier League?
“Sono campionati diversi. In Premier è più difficile giocare contro le piccole piuttosto che contro le big, perché tutte le squadre giocano un calcio molto veloce fatto di grande pressing. In Italia è il contrario, c’è molta tattica ed è più complicato”

Il rapporto con l’Africa?
“E’ il mio cuore, essere africano significa avere gioia di vivere. Questo fa parte di me, da bambino ho avuto difficoltà in Costa d’Avorio: ora, grazie al nuovo presidente, le cose vanno meglio”

Obiettivi per il 2015?
“Mi auguro una stagione piena di successi per la Roma e per la mia nazionale. Voglio fare gli auguri a tutti, soprattutto ai tifosi della Roma. Che passino un buon 2015”

Fonte: Sky Sport