AS ROMA Marquinhos: “Totti e Ibra i migliori. Castan? Un guerriero”

Marquinhos
Marquinhos

Ecco le parole di Marquinhos, ex difensore giallorosso oggi al PSG, che ha parlato di Totti e Ibra e ha rivolto un pensiero a Leo Castan:

“Di ricordi ne ho tanti e tutti belli. Alla gente della Roma voglio bene e il mio cuore è rimasto lì perché sono stato alla grande sia in città sia nello spogliatoio. Per lo scudetto non ho dubbi e tifo per la Roma. Spero che i miei amici vincano il tricolore e che siano felici. Nonostante il tempo passi Totti rimane un fenomeno, ma questa cosa non mi stupisce perché lui è unico. Mi sono allenato un anno con Totti e gli ho visto fare cose con la palla che non avevo mai visto fare a nessun altro. Ibra e Totti sono diversi, due fenomeni ognuno con proprie qualità. Sono questi i giocatori che danno piacere ai tifosi. Loro due insieme ve lo immaginate? Totti che mette i palloni e Ibra che fa gol. Sarebbero difficili da fermare per qualunque difesa”

Il difesore dedica un pensiero a Leandro Castan: “Dopo l’intervento chirurgico ho parlato con lui. Leandro è un ragazzo bravo e gentile al quale voglio tanto bene. Mi ha aiutato parecchio anche quando eravamo insieme al Corinthians. Mi aspetto il meglio per lui e gli faccio un grande in bocca al lupo”.

Fonte: Corriere dello Sport