AS ROMA Ag. Doumbia: “Ha scelto la maglia numero 88”

Doumbia
Doumbia

Jean Bernard Beytrison, agente di Seydou Doumbia, ha commentato l’operazione di mercato che ha portato il suo assistito alla Roma: “Non so quando ci sono stati i primi contatti tra le società, con noi 7/10 giorni fa. Garcia lo ha chiamato ma non per convincerlo, solo per parlare della sua idea di gioco. Non c’è bisogno di convincere qualcuno per venire in una squadra come la Roma. Con Seydou abbiamo parlato spesso dei giallorossi e di Totti, soprattutto dopo l’incontro in Champions League. Lui è attratto da un calcio offensivo, come quello praticato dai giallorossi. Tottenham? In ogni sessione di mercato mi chiamano molte squadre, perché è un calciatore che ha sempre segnato moltissimo. Tra l’altro ha incontrato il City quattro volte tra la scorsa stagione e questa e ha fatto cinque gol oltre ad aver provocato un rigore”.

L’arrivo di un calciatore straniero nel campionato italiano porta con sé inevitabilmente dubbi sull’adattamento alla Serie A, ma l’agente dell’attaccante ivoriano è sicuro: “Un ragazzo che a 18 anni va in Giappone e impara il giapponese non credo abbia molte difficoltà di adattamento. Anche in Russia ha fatto vedere subito le sue qualità”.

Prima di vedere se Doumbia potrà dare subito il suo contributo alla Roma occorrerà attendere la fine della coppa d’Africa con la Costa d’Avorio che punta ad arrivare in finale: “La nazionale ivoriana non vince dal ’92 e adesso Seydou è molto concentrato su quello. E’ ovvio che è attratto dalla possibilità allenarsi con grandi campioni. Anche per la Roma sarebbe prestigioso avere due giocatori in finale (lui e Gervinho, ndr)”.

Infine un’anticipazione sul numero di maglia che prenderà Doumbia: “Roma e la Roma sono una destinazione che piacciono tanto al calciatore ma anche a me. Ha già deciso il numero di maglia: prenderà l’88. Il suo numero preferito è il 7 ma era occupato e allora prenderà l’88”.

Fonte: calciomercato.it