PARMA Manenti: “Speriamo di venire a Roma e fare una bella partita”

Giampietro Manenti
Giampietro Manenti

Giampietro Manenti, nuovo presidente del Parma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a due giorni dalla sua prima partita da presidente di domenica prossima contro la Roma

Un incarico gravoso…

Siamo molto sereni, abbiamo fatto le cose con criterio. Sapevamo che sarebbe stato complesso, abbiamo iniziato a lavorare.

Come è la situazione del pagamento delle scadenze?

Siamo sereni, abbiamo dei professionisti seri. Speriamo di venire a Roma e fare una bella partita nonostante le problematiche. Vogliamo compiere il miracolo nonostante il momento delicato.

Pensava di trovare una situazione disastrosa?

La situazione si vede solo quando si lavora, quando prenderemo in mano la situazione saremo più sereni. Poi vedremo se la situazione sarà disastrosa.

Cosa spinge oggi un imprenditore ad entrare nel mondo del calcio?

L’entusiasmo è tantissimo. Ci ha spinto la voglia di fare bene in un mondo che non sta andando molto bene. Abbiamo delle idee innovative.

Donadoni è garante della squadra?

E’ il valore aggiunto di questa squadra, un professionista serio.

La Roma?

La Roma è un problema, speriamo di fare almeno bella figura. La gestione tecnica della Roma mi piace molto, ha dei professionisti di primissimo livello.

 Caso Lotito?

Non ho nulla da dire, stiamo lavorando tanto e non riusciamo ancora a stare dietro a queste cose.

Fonte: Retesport