Home Primo Piano ROMA-PARMA Garcia: “Ho puntato sull’entusiasmo di Doumbia e Gervinho. Vinceremo giovedi” (AUDIO)

ROMA-PARMA Garcia: “Ho puntato sull’entusiasmo di Doumbia e Gervinho. Vinceremo giovedi” (AUDIO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51
Garcia
Garcia

Queste le parole di Rudi Garcia a Sky Sport

Queste partite spesso si sbloccano con un episodio che oggi non c’è stato, però una prova insufficiente soprattutto con il ritorno dei titolari

C’è stato nel secondo tempo, abbiamo messo ritmo. Sappiamo che quando giochiamo con una squadra che sta indietro bisogna fare gol. Il nostro problema è stato un primo tempo lento e un secondo tempo in cui non abbiamo tirato tanto nello specchio, solo 4 tiri su 20. Questo è stato il difetto della squadra stasera

E’ stato un rischio mettere Gervinho e Doumbia insieme?
Il loro entusiasmo sarebbe potuto essere una cosa buona per la squadra. Sapevo che sarebbe stato difficile per loro fare 90 minuti, però non ho potuto toglierli prima perché non abbiamo segnato prima

Ha perso il feeling con il pubblico?
Il pubblico vuole vedere la sua squadra vincere, è normale che sia deluso come noi. Abbiamo ricevuto l’ultimo in classifica e, se abbiamo delle ambizioni, avremmo dovuto batterli. Ora giovedì in Europa League dobbiamo fare di tutto per tornare a vincere all’Olimpico

Non sono troppe giornate che regalate un tempo?
Può essere, ma solo il futuro potrà dire se la Roma potrà giocare con più continuità ed essere più efficacie in attacco, il problema di oggi

Secondo lei perché i tifosi della Roma non sono più attenti a quello che succede in campo? La Roma ha avuto le sue occasioni nel primo tempo
I tifosi vogliono vedere la loro squadra vincere, soprattutto oggi che abbiamo ricevuto l’ultima in classifica. Complimenti a loro che non mollano, ma noi dovevamo sfruttare il tabellone e vincere. Dovevamo avere pazienza e aprire la loro difesa e aumentare le chance si di vittoria

La Roma, in passato, riusciva a segnare anche contro avversari chiusi mentre ora non più, sembra che tutto dipende dall’episodio…
Anche il momento conta. Abbiamo giocato con giocatori che non stanno al massimo, abbiamo lasciato Pjanic a casa che non stava bene ma non sono alibi. Oggi non abbiamo alibi, perché oggi avremmo dovuto vincere. Abbiamo sbagliato risultato

E’ ancora convinto che la Roma possa lottare per il titolo?
Non bisogna parlare della classifica ma di un gioco che deve avere più continuità. Dobbiamo concentrarci e avere più ritmo, solo così potremo tornare alla vittoria e sarà l’obiettivo di giovedì. Non basta non subire reti come oggi

Qual è una differenza tra la Roma dell’anno scorso e quella di quest’anno?
La rosa è totalmente differente. La cosa che sarà importante sarà tornare con i giocatori al 100% e tutti disponibili, a parte Strootman e alcuni casi particolari di quest’anno

 

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!