BOCA JUNIORS Osvaldo: “Vorrei Totti al Boca. Roma? In un attimo da esaltazione a fallimento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54
De Rossi e Osvaldo
De Rossi e Osvaldo

L’ex attaccante della Roma, Daniel Pablo Osvaldo, ha rilasciato un’intervista nella quale parla di Francesco Totti e fa un’analisi sul momento attuale dei giallorossi. Ecco le sue parole:

Se facesse il dirigente del Boca, quali calciatori acquisterebbe in Serie A?

«In questi anni ho giocato con tanti campioni e diversi di loro sono miei amici. Non vorrei fare un torto a nessuno, ma se proprio devo fare due nomi, dico Andrea Pirlo e Francesco Totti anche perché hanno uno stile da sudamericani e, soprattutto, perché con la loro classe credo siano giocatori da Boca, di quelli che farebbero impazzire la Bombonera».

Si aspettava una Roma così in crisi?

«Il calcio è strano: ad ottobre la Roma era la squadra del momento sia in campionato che in Champions mentre oggi sembra tutto un fallimento. Mantenere alto il livello di gioco in una stagione lunga non è facile da nessuna parte ma, in un ambiente come quella romanista, lo è ancora di più perché a Roma basta un attimo per passare dall’esaltazione al fallimento. Da fuori è impossibile giudicare. Per me la Roma comunque resta una grande squadra con grandissimi giocatori ».

Fonte: Corriere dello Sport