Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio INTER-ROMA Pjanic: “Non riusciamo più a vincere…”

INTER-ROMA Pjanic: “Non riusciamo più a vincere…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08
Roma-Fiorentina Pjanic
Roma-Fiorentina Pjanic

Queste le dichiarazioni di Miralem Pjanic al termine del match del Meazza:

Che succede alla Roma?

“Non riusciamo più a vincere. Stasera nel secondo tempo abbiamo giocato meglio che nel primo, siamo riusciti a fare l’1-1 ma poi abbiamo preso il secondo gol e abbiamo perso. E’ difficile da accettare quello che sta succedendo, è difficile da vivere. Dobbiamo provare a cambiare la rotta, rimangono 6 partite e dobbiamo provare a prendere il massimo dei punti. Stasera siamo venuti qua per provare a prendere i 3 punti e non è facile da accettare la sconfitta”.

E’ un problema di testa quindi?

“Pure, certi atteggiamenti dobbiamo cambiarli anche durante la settimana. Dobbiamo essere convinti e tutti insieme per andare nel senso giusto. Dobbiamo avere la voglia di portare la Roma in alto, la squadra deve avere sempre una grande rabbia nel raggiungere i risultati, rabbia che abbiamo perso in questa seconda parte di stagione”.

Quali sono gli atteggiamenti da cambiare durante la settimana?

“Anche durante le partite, ce lo siamo detti, quando le cose vanno così io non le voglio accettare e quindi dobbiamo avere una grande rabbia per ritornare a vincere e per essere la grande Roma di inizio anno. Dobbiamo cambiare le cose in queste ultime 6 partite, lo diciamo sempre però basta l’importante è solo raccogliere punti”.

Cosa è cambiato dalla Roma di inizio anno?

“Non lo devo dire a voi però ci sono delle cose da cambiare. Se vogliamo arrivare in alto non possiamo accettare certe cose. Quando i risultati non ci sono non è tutto ideale quindi dobbiamo svegliarci e dare molto di più”.

Anche fisicamente siete a marcia ridotta.

“Si quest’anno abbiamo avuto più partite e siamo stati sfortunati con gli infortuni, abbiamo avuto poca possibilità di rotazione, ma non deve essere una scusa. Non siamo 11 siamo un gruppo e quando uno entra in campo deve fare di tutto per la squadra, qua devono essere tutti importanti e dare qualcosa in più come l’anno scorso quando vincevamo le partite grazie a chi entrava dopo. Ora non dobbiamo però lasciar andare le cose, dobbiamo vincere a Sassuolo e poi in casa con il Genoa, e poi continuare”.

Il cambio tattico l’avete provato in settimana o è stato improvvisato?

“Il mister lo prova ogni tanto in settimana, nel secondo tempo abbiamo avuto più spazio e abbiamo creato di più poi peccato alla fine che prendiamo un gol”.

Ora la Lazio incombe, ma c’è anche il Napoli alle spalle.

“SI è tutto molto stretto, noi proveremo a fare di tutto per prendere il massimo di punti fino a fine campionato. Dobbiamo fare attenzione ma non dobbiamo lasciare gli altri quindi da domani già prepariamo la partita di mercoledì”.

Fonte: Mediaset Premium

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!