Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio PARMA-NAPOLI Gli azzurri contro Donadoni: “Non ci sono prove, faccia i nomi”

PARMA-NAPOLI Gli azzurri contro Donadoni: “Non ci sono prove, faccia i nomi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27
Roberto Donadoni
Roberto Donadoni

Accuse generiche da parte di Donadoni e nessuna prova che i giocatori azzurri volessero in qualche modo essere favoriti in campo dal Parma, già retrocesso. È il pensiero del Napoli, che si apprende da fonti del club all’ indomani del rovente finale al Tardini. In campo, sottolinea il club,i giocatori si sarebbero lamentati solo dell’ostruzionismo.

Il Napoli, che continua il silenzio stampa e quindi oggi non commenterà in maniera diretta l’accaduto, aveva risposto ieri con una nota e oggi, da Castel Volturno, si sottolinea come Donandoni abbia accusato in modo generico dei dirigenti azzurri, senza fare i nomi di chi abbia detto che si aspettava una sconfitta del Parma. In più, fanno notare dall’entourage azzurro, nel concitato finale di gara con tutti i microfoni aperti e le telecamere puntate sui protagonisti non è stata colta neanche una voce o un labiale sulle presunte dichiarazioni attribuite ai dirigenti o ai giocatori del Napoli. In particolare da parte dei calciatori si lamentava non l’impegno dei giocatori del Parma, ma l’atteggiamento ostruzionistico: se volete davvero giocarvi la partita allora giocate per vincere e non per perdere tempo. Questo sarebbe stato il senso della rabbia di Higuain e compagni, riportato indirettamente dal club.

Fonte: Ansa

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!