SERIE A Bogarelli (Infront): “Lotito si lascia andare troppo spesso. Tira acqua al suo mulino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02
Claudio Lotito
Claudio Lotito

«Lotito conta come tutti gli altri, un voto come Agnelli. A volte si lascia andare, dà delle interpretazioni sue in cui sintetizza delle storie un pò diverse per poi tirare l’acqua al suo mulino». Così il presidente di Infront Italy, Marco Bogarelli, ha commentato il ruolo di Claudio Lotito nelle recenti vicende relative all’accordo sui diritti tv della Serie A, su Radio 24. «Conta come gli altri, un voto come Agnelli. Sappiamo che sono in contrapposizione su tante cose, poi c’è chi riesce sulla sua linea ad aggregare più persone e altri che riescono ad aggregare meno, dipende dalle situazioni. La sintesi si tutto questo, però, è il dibattito che ripeto spesso finisce con l’unanimità o la quasi unanimità. È chiaro che non siano tutte rose e fiori quando si parla anche di soldi, a volte c’è uno spostamento: si propone una cosa poi si vota una cosa simile che magari non è quella iniziale perché il dibattito viene recepito da chi poi riesce ad aggregare la maggioranza dei voti».

Sulle parole di Lotito sull’accordo tra Sky e Mediaset che hanno portato però all’apertura dell’inchiesta dell’Antitrust, se hanno fatto un danno a Infront, Bogarelli commenta: «Se questa è la ricaduta certamente qualche fastidio più che danno lo ha fatto -risponde Bogarelli-. È vero che Lotito a volte si lascia andare, dà delle interpretazioni sue in cui sintetizza delle storie un pò diverse per poi tirare l’acqua al suo mulino».

Fonte: AdnKronos