LAZIO Lotito indagato per tentata estorsione. Perquisizioni nel palazzo della Federcalcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56
Claudio Lotito
Claudio Lotito

(D. Del Porto) – Brutte notizie in casa Lazio. Il numero uno del club biancoceleste, Claudio Lotito, è indagato per tentata estorsione nell’inchiesta aperta dalla procura di Napoli dopo la pubblicazione su Repubblica della telefonata registrata dal direttore generale dell’Ischia, Pino Iodice. Al momento si stanno svolgendo perquisizioni nel palazzo della Federcalcio.

Fonte: repubblica.it

Perquisizioni in Figc e a casa Lotito: il presidente della Lazio, nonché patron della Salernitana e consigliere federale, è indagato per tentata estorsione dalla Procura di Napoli. A quanto si è appreso l’inchiesta è scaturita dalla registrazione di una telefonata con Lotito consegnata agli inquirenti dal dg dell’Ischia Calcio, Pino Iodice nei mesi scorsi. I presunti illeciti riguardano l’erogazione di finanziamenti a società calcistiche. L’inchiesta è condotta dai pm di Napoli Vincenzo D’Onofrio, Vincenzo Ranieri, Stefano Capuano e Danilo De Simone ed è coordinata dal procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli. Sono state disposte perquisizioni, tra l’altro, anche nei confronti del presidente della Figc, Carlo Tavecchio e del presidente della Lega Pro, Mario Macalli, ma entrambi non sono indagati.

Fonte: gazzetta.it