CALCIOSCOMMESSE Tavecchio: “I riscontri delle indagini si sapranno ad agosto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47
Carlo Tavecchio
Carlo Tavecchio

Il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio ha parlato dei processi che riguardano il calcioscommesse e le date di partenza dei campionati di Serie A, B e Lega Pro:

“Con le prerogative che mi sono proprie abbrevierò anche i termini per evitare dilazioni nelle indagini, stiamo lavorando affinché i nostri processi possano avere immediato riscontro durante il mese di agosto. Per l’Europa conta l’inizio del campionato di serie A, abbiamo degli obblighi per Champions ed Europa League. Serie B e Lega Pro non hanno alcun obbligo di partire il 21 agosto. Dobbiamo partire puliti, questo è il nostro obiettivo. Dobbiamo fare di necessità virtù, se partiamo con società che hanno procedimenti in corso faremmo un errore. Questi campionati, se partono il 28 agosto anziché il 21 non cambia niente nel panorama federale”

Fonte: UnoMattina Estate, Rai 1