Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio RITIRO ROMA Presentazione della squadra, Garcia: “Porteremo in alto la Roma”. Iago...

RITIRO ROMA Presentazione della squadra, Garcia: “Porteremo in alto la Roma”. Iago Falque: “Sono in un top club” (FOTO)

Presentazione squadra
Presentazione squadra

Il solo acquisto Iago Falque, alcuni giocatori in cerca di rilancio e tanti giovani: è questa la Roma portata da Rudi Garcia nel breve ritiro di Pinzolo che stasera verrà presentata ai tifosi in Piazza San Giacomo. Nella consueta serata organizzata ogni anno, verranno intervistati anche i dirigenti giallorossi presenti (con ogni eventualità il d.g. Baldissoni) e i nuovi membri dello staff tecnico, tra cui il preparatore tedesco Darcy Norman, grande protagonista in questi primi giorni di allenamenti.

Ore 21:20 La squadra è arrivata per la presentazione.

QUI LE FOTO DEL ‘DIETRO LE QUINTE’

Ore 21:25 I giocatori salgono sul palco, annunciati uno ad uno dallo speaker.

Ore 21:27 Ringraziamenti alla regione Trentino e all’assessore Dalla Piccola che gira i ringraziamenti al comune di Pinzolo. Presente anche il sindaco Cereghini.

Ore 21:30 Prende la parola il direttore generale giallorosso Mauro Baldissoni. Il dirigente ringrazia le autorità del luogo e presenta l’asta benefica sovvenzionata dalla messa in palio della maglia di Francesco Totti.

Baldissoni sul palco di Pinzolo
Baldissoni sul palco di Pinzolo

Ore 21:33 Vengono presentati lo staff tecnico composto dai vice di Garcia Bompard e Fichaux, il preparatore dei portieri Guido Nanni, dal match analyst Beccaccioli, dai preparatori Norman, Lippie, Stefanini, Franceschi, Ferrari. Viene presentato il nuovo medico sociale Del Vescovo insieme ai fisioterapisti e i magazzinieri della Roma.

Ore 21:36 Una battuta veloce al microfono sia per Darcy Norman: “Forza Roma, beautiful feeling” sia per Ed Lippie: “Forza Roma”.

Ore 21:38 Viene presentato anche il nuovo team manager Manolo Zubiria che dice: “Sono un po’ nervoso ma molto contento per il ruolo, sono quasi tutti bravi ragazzi” (ride, ndi).

Ore 21:40 Vengono presentati i 9 ragazzi della Primavera: Pop, Ndoj, Di Livio, Vestenicky, Capradossi, Anocic, Machin, Calabresi e D’Urso.

Battuta di Morgan De Sanctis: “Mi sento ancora in primavera” e Totti ribatte: “Questo è il suo ultimo anno dobbiamo stargli vicino, il prossimo anno sarà con i tifosi in piazza. Controrisposta di De Sanctis: “Se mi dici così sono pronto a giocare altri 5 anni, firmo in bianco”.

Ore 21:42 Il microfono passa a Kevin Strootman, uno dei giocatori più attesi dopo i due lunghi infortuni. Queste le sue parole: “Voglio ringraziarvi per il sostegno, è molto importante per me”.

Ore 21:43 Parla l’altro infortunato di lungo corso pronto al rientro, Leandro Castan: “Voglio lavorare per tornare più velocemente possibile, non riesco più a stare fuori dopo lo scorso anno. Il momento più difficile è stato quando i medici mi avevano comunicato che non potevo più giocare ma grazie a tutti i compagni e amici ho superato tutto questo”. Un grande applauso dei tifosi, quasi commosso, accoglie le parole del brasiliano.

Castan
Castan

Ore 21:45 E’ il momento di Alessandro Florenzi a cui viene ricordato il gol con il Genoa: “Come ho fatto al 90′? Avevo grande voglia di fare gol. Sono stato contento di aver vinto quella partita e aver preso il secondo posto. Ho sempre voluto essere protagonista con questa maglia e ho lavorato duro per questo. Sono contento e spero di poter seguire le orme di Francesco e Daniele (Totti e De Rossi, ndi) e di fare quello che hanno fatto loro”.

Ore 21:48 Vengono chiamati gli eroi del derby, prima Iturbe e poi Yanga Mbiwa. L’argentino: “Cosa ho provato in quel momento? Non sentivo niente in quell’istante. Sono contentissimo per il gruppo per la gioia dei tifosi e spero di fare bene anche quest’anno. È stata una bellissima esperienza segnare al derby non è da tutti e spero di farlo ancora”. Yanga: “Il gol nel derby? Non so perché sono salito in area, non ho capito la domanda (ride). È molto bello vedere tanti tifosi della Roma qui”.

Mapou e Iturbe sul palco
Mapou e Iturbe sul palco

Ore 21:52 Viene chiamato il capitano Francesco Totti e anche a lui viene chiesto del derby: “Manuel e Mapou hanno segnato al derby, io ho fatto solo le magliette che abbiamo indossato dopo. Per me il derby è una partita diversa da tutte le altre perché so cosa significa vincere un derby a Roma. Quello a cui sono più affezionato? Quello dell’anno dello Scudetto”.

Totti e Yanga Mbiwa sul palco
Totti e Yanga Mbiwa sul palco

Ore 21:55 In ultimo arriva al microfono il tecnico Rudi Garcia. Queste le sue parole: “Abbiamo tanta voglia di iniziare la stagione dopo aver riposato. Il gruppo è simile all’anno scorso e sono contentissimo dell’arrivo del nuovo acquisto (Iago) oltre ai giovani di cui sono felicissimo. E’ importante che si allenino con la prima squadra. Il gruppo ci ha dato due secondi posti e darà ancora tanto, porteremo la Roma in alto facendo le migliori cose possibili. Sono contento di essere qua. Ho visto in questi due giorni tante famiglie e bambini e c’è un ottimo ambiente. Siamo felici di questo inizio, grazie a tutti”.

Ore 21:57 Data la citazione del mister, viene chiamato il nuovo acquisto Iago Falque: “Ringrazio i tifosi per l’accoglienza e spero di fare il meglio. Un’opportunità come la Roma capita una volta nella vita. La Roma da avversario? Mi ha sorpreso tutto il calore dei tifosi, sapevo fosse una grande squadra ma adesso me ne sono reso conto ancora meglio”.

Ore 21:58 Parte l‘asta per la maglia di Totti annunciata da Baldissoni che offre per primo 500 €. Alcuni calciatori e addetti dello staff rilanciano. Anche il pubblico partecipa. Il capitano arriva a 1000 € per la sua maglia subito rilanciato da Strootman e Paredes. Mapou sale sino a 2000 €. Dopo vari rilanci e giocatori divisi in “cordate”, trionfa capitan Totti con l’offerta da 10.000 €.

Redazione AsRomaLive.it

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!