MERCATO ROMA Alisson il nome nuovo per la porta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
Sabatini De Sanctis
Sabatini De Sanctis

Era un’idea che se concretizzata, avrebbe risolto il problema portieri alla Roma almeno per i prossimi dieci anni. E invece Salvatore Sirigu per ora non si muove dal PSG. Volontà dello sceicco proprietario del club che vuole avere due portieri di primo livello dopo l’arrivo di Trapp per 9 milioni di euro dall’Eintracht Francoforte, quello che alcuni esperti hanno identificato come il nuovo Buffon. E forse non è un caso che fosse stata proprio la Juventus in Italia a seguirlo con grandissima attenzione l’anno scoso. Dunque Sirigu rimarrà al PSG insieme al giovane tedesco, a meno che l’ex Palermo non chieda con insistenza di essere ceduto.

Per questo, sfumata la possibilità di arrivare al portiere della nazionale italiana, la Roma dovrà tornare a lavorare sugli altri obiettivi. C’è un nome su tutti che fa gola alla dirigenza giallorossa. Si tratta di Alisson Becker, numero 1 dell’Internacional di Porto Alegre, un colosso di 193 centimetri e ventitré anni con una storia tutta da raccontare.

Non è l’unico della famiglia Becker a giocare nell’Internacional, società nella quale è arrivato poco più che bambino, cresciuto e maturato sotto l’aspetto calcistico ed umano. A fargli da chioccia ci ha pensato per anni suo fratello Muriel Becker, anche lui portiere della prima squadra.

Fonte: Goal.com

VAI ALLA NOTIZIA