Home RUBRICHE ROMA-JUVENTUS Le pagelle: colpo di coda Dzeko, che esordio per Digne!

ROMA-JUVENTUS Le pagelle: colpo di coda Dzeko, che esordio per Digne!

dzeko
Edin Dzeko

Roma e Juventus hanno concluso da poco il match odierno delle ore 18. Vittoria giallorossa per 2-1 all’Olimpico che lascia i campioni d’Italia a quota zero punti dopo due incontri. Ecco le pagelle della sfida:

 

– ROMA –

SZCZESNY 7,5 – Basta la super-parata al 93′ su Bonucci per innalzarlo a uomo decisivo. Una sicurezza tra i pali.

FLORENZI 6,5 – Più attento e disinvolto rispetto a Verona. Quando può dà anche una mano in proiezione offensiva.

MANOLAS 7 – Spicca in difesa per concentrazione e senso della posizione. Impeccabile.

DE ROSSI 7 – Piace quasi più da difensore che da mediano. Nel nuovo ruolo ritrova una leadership vecchio stampo.

DIGNE 7,5 – Un motorino, che alterna sgroppate offensive pericolose a buona attenzione difensiva. Finalmente ‘habemus terzino’.

PJANIC 7,5 – La sua regia a volte si abbassa troppo, a volte pecca di precisione, a tratti diventa geniale. Ma il suo talento esce fuori alla solita maniera, sul calcio piazzato che decide e spalanca il match.

KEITA 6 – Professore a tutto tondo, ma la sbavatura da ‘maestrino’ nel finale rischia di rovinare tutto ciò che la squadra aveva realizzato fino a quel momento.

NAINGGOLAN 7 – Elettrico ed a tratti nervoso, preziosissimo in fase di ripartenza e nel finale quando ha ancora benzina per respingere gli assalti juventini.

SALAH 6 – Si accende ancora ad intermittenza, quando parte arretrato soffre la difesa chiusa della Juve. Meglio quando si sposta a trequarti ed apre varchi fino a poco prima difficilissimi. Dal 78′ ITURBE 6 – Sabatini lo trattiene, lui ripaga la Roma procurando il ‘rosso’ ad Evra.

DZEKO 7 – Primo tempo impalpabile, pochi palloni toccati e tutti lontani dalla porta. Ma pian piano prende le misure a Bonucci e Chiellini e li punisce nel modo migliore, da ‘puntero’ disarmante, con un colpo di coda all’angolino che serve come il pane alla vittoria giallorossa. Dal 91′ IBARBO SV.

IAGO FALQUE 7 – Preziosissimo come ala sinistra, è uno dei migliori nel primo tempo per continuità d’azione. Va meno forte fisiologicamente nella ripresa, ma il cross per Dzeko è la ciliegina alla sua prova generosa. Dal 90′ LJAJIC SV.

GARCIA 7 – Una Roma diversa nell’atteggiamento rispetto a Verona, anche se gioca con lo stesso modulo e gli stessi dettami tattici. Le mosse Iago e Digne titolari sulla sinistra ripagano alla grande. Ok anche la scelta di De Rossi centrale, ma la carta vincente è la convinzione e la forza impressa in settimana nella testa dei suoi. Il ‘braccino’ avuto nel finale ed il rischio della rimonta juventina è fisiologico e quasi comprensibile, ma dovrà saper gestire al meglio le forze.

 

– JUVENTUS –

Buffon 6,5 – Caceres 5,5 – Bonucci 6,5 – Chiellini 5,5 – Evra 5 – Lichtsteiner 5 – Padoin 5,5 – Sturaro 5 – Pogba 6 – Dybala 6,5 – Mandzukic 5. Subentrati: Morata 6 – Pereyra 6,5 – Cuadrado SV.

Allegri 5

 

A cura di Keivan Karimi (Twitter @KappaTwo)

 

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore