Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio FROSINONE Gori: “Alla Roma toglierei Pjanic. Noi non molliamo mai”

FROSINONE Gori: “Alla Roma toglierei Pjanic. Noi non molliamo mai”

 gol Pjanic
gol Pjanic

Mirko Gori, giocatore del Frosinone, è intervenuto in conferenza stampa parlando dell’esordio della sua squadra in Serie A. La prossima settimana c’è la Roma ma Gori non si fa intimorire dicendo che il Frosinone venderà cara la pelle non mollando mai.

“Difficoltà maggiori? Credo che la difficoltà maggiore adesso sia l’inesperienza. Se uno deve trovare un tallone d’Achille è quello. Per il resto sapevamo che il passo sarebbe stato grande. Troviamo squadre più attrezzate e preparate, era inevitabile. Sapevamo che non potevamo partire certo con due vittorie ma adesso dobbiamo recuperare. C’è tanto da imparare e anche in fretta perché gli altri non ci aspettano. Sappiamo che ce la giocheremo con altre quattro cinque squadre. Mercato? C’è stato soltanto qualche contatto con il Cagliari ma ero sicuro di restare qui, c’era un accordo. Ho due anni di contratto e spero di rinnovare. A livello personale soprattutto nella gara di domenica qualche difficoltà c’è stata. Meglio a tre a centrocampo? Con il 4-4-2 abbiamo vinto il campionato e fatto una bella gara contro il Torino. Io sinceramente non mi sono meglio, si corre uguale”.

“Giocare a specchio contro la Roma? Giochi con una squadra forte, forse la più forte del campionato. Sinceramente penso sia impossibile preparare la sfida senza pensare all’avversario ma per queste cose non sono io che devo rispondere. Se ci sarò io in campo o no qualsiasi modulo per me sarà quello giusto. Ancora non abbiamo iniziato a preparare la sfida tatticamente. L’allenatore non fa discorsi di gratitudine e quando c’è di mezzo il lavoro non si pensa a certe cose. Ogni scelta che fa è quella che ritiene giusta e la migliore. Credo ci sia spazio per tutti, poi parecchi dei nuovi giocano già. Le armi a cui affidarci? Abbiamo giocato fin ora contro il Torino che ha fatto tre gol alla Fiorentina e con l’Atalanta che nella prima gara faceva 0-0 con l’Inter fino all’ultimo secondo. Non è detto che con la Roma prendiamo quattro gol, anzi. La nostra caratteristica è quella di non mollare mai. Ci siamo guadagnati un sogno e non vedo perché dobbiamo abbatterci adesso. La Roma? Gli toglierei Pjanic ma sinceramente li sono tanti i giocatori che sono forti. Però lui è quello mi fa un po’ più paura. Penso che la gara contro la Roma sia per noi la gara giusta per dimostrare che comunque non siamo quelli che pensano gli altri. Gli altri pensano che siamo scarsi, io invece penso che siamo forti. Siamo gente che ha sempre lottato per arrivare fin qua e se siamo qui ce lo siamo conquistato sul campo”

Fonte: tuttofrosinone.com

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!