Home RUBRICHE ROMA-LAZIO Le pagelle: il derby è giallorosso. Gervinho cecchino, difesa mai in...

ROMA-LAZIO Le pagelle: il derby è giallorosso. Gervinho cecchino, difesa mai in affanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:02
Gervinho e Garcia
Gervinho e Garcia

La Roma torna a vincere in campionato con un secco 2-0 sulla Lazio. Ecco le pagelle del derby di oggi all’Olimpico:

-ROMA-

SZCZESNY 6,5 – Nessun intervento di rilievo del portiere polacco. Con i piedi è sempre una sicurezza.

TOROSIDIS 6 – Mai in affanno per almeno un’ora, si perde in qualche uno contro uno quando entra Keita.

MANOLAS 7,5 – Muro, efficace ed elegante. Djordjevic è annullato facilmente, Klose gira addirittura al largo.

RUDIGER 7 – Crescita assoluto, un muro ruvido ma oggi quasi perfetto, anche nelle situazioni più scabrose.

DIGNE 6 – E’ il meno brillante nel primo tempo, tanto da soffrire a sprazzi anche un Candreva altalenante. Spinge meno del solito ma se la cava.

VAINQUEUR 7 – Gioca al posto di De Rossi da baricentro basso, usa più la sciabola del fioretto ma dà una mano incredibile alla difesa. Dal 73′ KEITA 6 – Qualche imbarazzo in mezzo al campo, anche lui ha sul groppone un terzo gol fallito incredibilmente.

NAINGGOLAN 8 – Furioso leader, per la prima volta capitano. Sembra poter reggere quasi il centrocampo da solo per contrasti vinti e coraggio. Grande assist per Gervinho.

GERVINHO 7,5 – Un diesel che quando si accende diventa più veloce del grande Valentino Rossi visto oggi a Valencia. Il gol del raddoppio è unione della sua consueta rapidità impressionante e di un cinismo sotto porta acquisito da settimane.

IAGO FALQUE 7 – Un jolly prezioso, sia in fase di copertura su Biglia sia quando c’è da ripartire. Chiude stanchissimo ma vincitorie.

SALAH 6 – Peccato per l’infortunio nel contrasto con Lulic, ma appare meno brillante e consistente delle ultimissime uscite. Dal 58′ FLORENZI 6.5 – Tanta corsa e grinta, il suo apporto entusiastico è fondamentale.

DZEKO 7 – Fallo conquistato e rigore realizzato, un gran lavoratore col piglio da leader. Poteva pesare la zampata mancata sull’1-0 da pochi passi, ma con questa vittoria si annullano eventuali rumorii.

GARCIA 7,5 – Un amuleto nei derby, con merito assoluto. Rinuncia ai tre acciaccati di lusso costruendo un triangolo di centrocampo insuperabile, con Nainggolan e Vainqueur schermi perfetti e Iago a dare una mano sulla trequarti. Ma le motivazioni sono a mille, e ciò basta per rendere la sua Roma superiore e mai in affanno nella partita più delicata.

 

-LAZIO-

Marchetti 5.5; Basta 4, Mauricio 5, Gentiletti 4.5, Radu 5; Parolo 5.5, Biglia 6.5, Lulic 5; Felipe Anderson 5, Djordjevic 5,

Subentrati: Klose 6, Keita 6, Matri SV.

Allenatore: Stefano Pioli 5

 

A cura di Keivan Karimi (Twitter @KappaTwo)

 

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!