ROMA-ATALANTA Sabatini: “Chiedo ai tifosi di non perdere la ‘fede’. Risolveremo i problemi insieme” (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54
Sabatini
Sabatini

La Roma perde malamente oggi contro l’Atalanta per 2-0. Sembra essere cominciata una crisi per la squadra giallorossa. Di seguito le parole di Walter Sabatini:

“Ci dobbiamo chiudere adesso come una testuggine, combattere e prendere le critiche che meritiamo a partire da me. Non sarà facile uscire fuori da questa situazione perché il nostro credito è precipitato dopo questa partita. Dobbiamo essere responsabili verso l’Azienda e verso la gente. La squadra lo sa che se ne esce solo con la generosità reciproca con i comportamenti giusti, leali ed un impegno superiore a quello che si mette sempre, straordinario che ci aiuterà ad uscire da questo momento”.

Cosa vi siete detti con il Mister?

“Che è un momento brutto e che le cose non vanno per il verso. Dal gol dell’Atalanta tutto si è fatto nero negli occhi dei giocatori, e difficile da ribaltare. Non conosco rimedi taumaturgici, la responsabilità si assume dentro da noi sapendo dove e come abbiamo sbagliato”.

Ai tifosi cosa dice?

“Di non perdere la fede e la voglia di sostenere la squadra. So che è una richiesta che in questo momento fa ridere, ma noi sappiamo che questa squadra ha dei valori importanti. Se ne fuori con il senso del sacrificio e con la responsabilità”.

Trovare alibi ai giocatori non è controproducente?

“Non lo abbiamo fatto, o forse lo abbiamo fatto solo pubblicamente. Dobbiamo reagire a questo momento di crisi. Non dobbiamo perdere la lucidità e dobbiamo reagire. E’ il nostro dovere”.

Cosa è successo dopo il derby?

“Oggi una delle partite peggiori degli ultimi due anni. L’impegno delle nazionali? Non ci possono giustificare. Dobbiamo reagire tutti uniti, qui nessuno scappa e risolveremo i problemi tutti insieme”.

Fonte: Roma TV

Walter Sabatini in mixed zoneA voi i commenti

Posted by Gazzetta Giallorossa on Domenica 29 novembre 2015