AS ROMA Food Day: raccolti circa 600 kg di cibo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08
Food Day
Food Day

Sono positivi i risultati del Food Day organizzato dall’AS Roma, tramite la propria fondazione Roma Cares, in occasione della gara contro l’Atalanta di domenica 29 novembre. L’iniziativa, la prima di questo genere legata ad un evento calcistico in Italia, è stata dedicata alla raccolta nei pressi dell’Olimpico di generi alimentari, pelati e mais nel dettaglio, in favore delle mense della Capitale e ha totalizzato circa 600 kg di cibo.

Nell’ambito delle iniziative condivise con la Santa Sede nell’Anno del Giubileo Straordinario della Misericordia, il club ha quindi chiamato “a raccolta” i propri tifosi e la risposta è stata come sempre importante con la gente romanista che si è infatti dimostrata desiderosa di contribuire alla causa. Considerato poi il clima di tensione politica dopo gli attentati di Parigi, il successo del Food Day si può anche leggere  come un forte messaggio contro la paura a favore dell’unione e della solidarietà come soluzione agli estremismi e all’emarginazione sociale. Un grazie quindi doveroso da parte di tutta la Roma va a tutti coloro che hanno voluto dare un contribuito al Food Day.

Ricordiamo che il mais e i pelati raccolti durante l’evento saranno distribuiti in questi giorni dalla Comunità di Sant’Egidio, il Centro Baobab e il Banco Alimentare Lazio alle mense Sant’Egidio, Appio Tuscolana e Regina Mundi.

Il Food Day, organizzato in collaborazione con Equoevento Onlus, ha visto domenica anche la presenza di circa 40 persone della comunità di Sant’Egidio, invitate dalla AS Roma, tra gli spettatori alla partita: tra questi tanti bambini che hanno potuto godere con le proprie famiglie di una giornata fuori dall’ordinario.

Fonte: Asroma.it