Home RUBRICHE TORINO-ROMA Le pagelle: Garcia, il gioco dov’è? Rudiger disastroso, ok Iturbe

TORINO-ROMA Le pagelle: Garcia, il gioco dov’è? Rudiger disastroso, ok Iturbe

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:53
Dzeko
Dzeko

Un altro pareggio in trasferta per la Roma, fermata sull’1-1 nel finale dal Torino. Ecco le pagelle del match dello stadio Olimpico:

-ROMA-

SZCZESNY 6 – Super parata ravvicinata sul guizzo di Belotti, appare attento e forse rigenerato. Il rigore di Lopez lo spiazza completamente.

FLORENZI 5 – Batterie quasi scariche per il terzino giallorosso, che soffre le accelerate di Molinaro. Si intravede anche qualche cenno di nervosismo.

MANOLAS 5,5 – Combatte bene e si fa rispettare negli stacchi aerei, ma l’ingenuità finale su Belotti rovina l’intero incontro. Non tanto per il (presunto) fallo bensì per aver lasciato l’uomo solo davanti al portiere.

RUDIGER 4,5 – Senza motivo Garcia lo preferisce ad un Castan visto in crescita contro l’Atalanta. Il tedesco è impreciso, ruvido, a tratti disastroso.

DIGNE 6 – Bruno Peres è un avversario tosto, ma il francese non si scompone e prova a controbattere sulla fascia mancina. Meglio delle ultime scarse prove.

DE ROSSI 5 – Non combina quasi nulla, se non un paio di chiusure nel primo tempo. Alla manovra della Roma in fase di costruzione mancano le sue ormai antiche lucide intuizioni.

PJANIC 6 – A fasi alterne, a volte sembra potersi prendere la squadre sulle spalle, altre è un fantasma. Nella ripresa cresce e trova il fortunoso gol del vantaggio.

NAINGGOLAN 5 – Per carità, combattivo quanto volete, ma questo Radja è scomposto e poco brillante, rischia persino il rosso per un’entrata in ritardo su Baselli. Lontano parente del mediano perfetto e leader visto nel derby. Dal 71′ VAINQUEUR 6 – Nettamente meglio degli altri mediani, poteva giocare anche di più in questa fase di calo dei compagni.

GERVINHO SV – Tutt’altro che superati i guai muscolari. Dal 26′ ITURBE 6,5 – Il migliore dei suoi. Alla solita voglia di spaccare il mondo da solo aggiunge stavolta anche intraprendenza e qualche accelerazione azzeccata.

DZEKO 5 – Ancora una domenica a secco, anche se la sua ‘finta’ sulla punizione di Pjanic aiuta a distrarre Padelli. Due clamorose occasioni fallite che pesano sullo score finale, è la sintesi della brutta involuzione della Roma odierna.

IAGO FALQUE 5 – Anche lui, come Dzeko e Nainggolan, in regressione assoluta. Il jolly utile e tutttofare di inizio stagione appare oggi elemento statico e poco efficace. Tocca pochissimi palloni. Dal 85′ TOROSIDIS SV.

GARCIA 5 – Roma brutta, insolente e statica, ci mette quasi un’ora per provare il tiro in porta. Come se l’infortunio di Gervinho avesse gettato tutta la squadra nello sconforto più totale. Detto questo la sua squadra non ha gioco e, quando passata in vantaggio per caso, non riesce neanche a gestire, come successo già a Bologna è vittima di paure ed errori individuali clamorosi. Il pessimo girone di ritorno dello scorso campionato sembra riproporsi in anticipo.

 

-TORINO-

Padelli 5; Bovo 6, Glik 6.5, Moretti 6; Bruno Peres 6.5, Baselli 7, Vives 6.5, Acquah 6, Molinaro 6; Quagliarella 5, Belotti 6.

Subentrati:  Maxi Lopez 6.5, Benassi 6, Martinez SV.

Allenatore: Giampiero Ventura 6.5

 

A cura di Keivan Karimi (Twitter @KappaTwo)

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!