ROMA-BATE BORISOV Sabatini: “Pensiamo al decoro e al prestigio della Roma. La Curva Sud? La squdra ne soffre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35
Sabatini
Sabatini

Mancano una manciata di minuti all’inizio di Roma-BATE Borisov, e nel pre-partita ha parlato il ds Walter Sabatini:

La situazione di Gervinho?

“La stiamo gestendo, stiamo facendo una verifica. Voglio sottolineare che non c’è uno stiramento, è un infiammazione che ha provocato un leggero edema. Per questo è soggetto a verifiche, in caso di stiramento non si sarebbe nemmeno scaldato. Non drammatizziamo e non spettacolizziamo la cosa. Ci dispiace se non giocherà ma abbiamo dei sostituti”.

13 milioni di motivi per passare il turno. La Roma sa già dove utilizzare queste risorse sul mercato?

“Prima dei 13 milioni invocati, che invoco anche io ma credo siano di meno, in primo luogo viene il prestigio e il decoro. Il primo motivo è questo, se ci saranno vantaggi economici ne prenderemo atto ma valuteremo dopo”.

Pallotta ha incontrato la squadra?

“E’ fondamentale la presenza del presidente. La sua presenza sarà sentita dalla squadra in maniera particolare”.

Ci colpisce la Curva Sud vuota.

“La società soffre perché è nel mezzo di questa situazione. La squadra evidentemente ne soffre. Intanto vedo che in qualche modo la curva si sta riempiendo. E’ una cosa positiva, una squadra in solitudine non può giocare”.

Fonte: Mediaset Premium