CORRIERE DELLA SERA Sud, il problema resta a Pallotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:08
Pallotta e Baldissoni
Pallotta e Baldissoni

«Più che del nuovo stadio si è parlato di quello vecchio». Dalla Prefettura – riporta il quotidiano – lo spiegano chiaramente. All’incontro di ieri pomeriggio, durato meno di mezz’ora, il prefetto Franco Gabrielli e il presidente della Roma James Pallotta non hanno neanche toccato il tema dell’impianto al Tor di Valle, che li aveva fatti litigare nel corso della settimana. Si è parlato invece della curva Sud, sezionata per motivi di sicurezza, anche se la soluzione della questione che ha messo in crisi i rapporti del patron giallorosso con la tifoseria appare lontana. «Se i romanisti si comporteranno bene fino al termine della stagione – si sottolinea in Prefettura – allora potrebbe, il condizionale è d’obbligo, essere rivista l’attuale situazione».

Più che di pace con Gabrielli si è trattato di un incontro che può preludere a un armistizio, in attesa che venga trovata una soluzione. Un piano per convincere i tifosi a rientrare in curva e accettare le misure di sicurezza.