LEGGO La Roma sfida il Real Madrid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:34
Gervinho
Gervinho

Dopo Messi, ecco Ronaldo. La Roma ritira fuori il tappeto rosso per gli ottavi di Champions contro il Real Madrid di Benitez (andata all’Olimpico il 17 febbraio, ritorno al Bernabeu l’8 marzo) provando ad evitare di finire come a Barcellona. L’urna di Nyon ha accostato il nome del club più titolato della Champions a quello della squadra che si è qualificata nonostante i 16 gol subiti (record negativo). Sulla carta un’impresa quasi impossibile contro Cr7 (già tre gol ai giallorossi ai tempi del Manchester compreso quel 7-1) nonostante il momento no del Real; sulle panchine una sfida tra due allenatori in bilico che hanno già avuto modo di conoscersi in serie A (4 vittorie a testa e mai un pareggio) e sfidarsi in Australia la scorsa estate (0-0, vittoria ai rigori della Roma). Garcia non ha paura: «Per me è un bel sorteggio”.