ROMA-SPEZIA Le 12 pillole da ricordare dopo il match di Coppa Italia

0
1
Pjanic
Pjanic

La sconfitta con lo Spezia ai calci di rigore sancisce l’eliminazione della Roma dagli ottavi di Coppa Italia dopo 15 anni. Ecco le 12 statistiche principali della gara…
1. La Roma non ha subito reti per la terza gara consecutiva, ma è anche la terza volta che non riesce ad andare a segno.

2. I giallorossi hanno tirato in porta 13 volte, due in più dello Spezia.

3. Contro il Napoli la Roma non ha accumulato nessun tiro nello specchio della porta. Stasera 5 dei 13 tiri effettuati lo sono stati. Di questi ultimi, 7 sono stati scagliati da fuori dell’area e 6 dall’interno.

4. I giallorossi hanno fatto registrare il 68,1% di possesso palla, la percentuale più alta fatta registrare in stagione a parte la gara interna col Carpi.

5. La Roma ha vinto il 64,5% dei duelli aerei.

6. In totale durante la gara sono stati effettuati 1,364 passaggi: di questi 934 sono stati fatti dai giocatori giallorossi.

7. La percentuale di passaggi riusciti della Roma questa sera è stata dell’86,5%.

8. I giallorossi hanno totalizzato 25 cross in partita, un 20% di questi andati a buon fine.

9. Quella tra Pjanic e Rudiger è stata la linea di passaggio più gettonata della gara con 21 scambi effettuati tra i due giocatori.

10. Sette sono state le parate effettuate dai due portieri, due di queste sono opera di De Sanctis.

11. Emerson ha fatto registare il numero più alto di tackle di ogni altro suo compagno di squadra, 4.

12. Pjanic è il giocatore che ha effettuato più passaggi di tutti giallorossi, 140.

Fonte: Asroma.it