GAZZETTA.IT Roma: Sabatini in difesa di Garcia, ma Pallotta è stregato da Spalletti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:11
Roma-Juventus Pallotta
Roma-Juventus Pallotta

(C. Zucchelli) – Natale surreale in casa Roma: mentre Garcia è a Parigi con la compagna, a Trigoria i dirigenti si confrontano quotidianamente con Pallotta per capire cosa fare: andare avanti fino a giugno col francese – come vorrebbero i dirigenti italiani, soprattutto Sabatini -, o cambiare come invece chiede il presidente, richiamando a Roma l’ultimo tecnico capace di vincere in giallorosso, Luciano Spalletti.

Pallotta ha ricevuto relazioni importanti sul tecnico toscano, alla Roma dal 2005 al 2009 (2 coppe Italia e una Supercoppa italiana il suo bottino), e ha anche visto alcuni video delle migliori partite della Roma di quegli anni, rimanendo estasiato dal gioco espresso dalla squadra. Basterà a far prevalere la sua volontà? Per ora il presidente ascolta e valuta, perché si è sempre fidato delle decisioni del suo management sportivo e vorrebbe fare così anche in questo caso, provando ancora a dare fiducia a Garcia. Sabatini (e Baldissoni) non sono convinti che cambiare in corsa porterebbe a benefici immediati e quindi, al momento, rimane fissata la data del 29, quando la squadra è stata richiamata al lavoro agli ordini di Garcia.

Fonte: Gazzetta.it