LA REPUBBLICA Torna capitan Totti pronto per Verona. Garcia a Trigoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24
Totti Garcia
Totti Garcia

(F. Ferrazza) – Un Natale vissuto in famiglia, tra tanto relax, partite a burraco con la moglie Ilary, e molto tempo dedicato ai due figli, in attesa del terzo che arriverà con la primavera. Francesco Totti non vede però l’ora di tornare a giocare, fermo ai box dal 26 settembre, vigilia del suo trentanovesimo compleanno. Uno stop di tre mesi pieni, per preservare muscoli e legamenti, consentendogli di continuare a giocare. Per questo motivo ha anche lavorato nell’ultima settimana, tra cure specifiche e fisioterapia, per superare l’ultimo scalino oltre il quale c’è il rientro in squadra. Perché domani Totti tornerà ad allenarsi con i compagni, in gruppo, pronto a mettersi a disposizione per la trasferta di Verona, alla ripresa, contro il Chievo. Difficile stabilire se sarà subito in grado di giocare dal primo minuto, mentre quasi certa appare la sua convocazione.

Ritrova il suo capitano, la Roma, proprio quando perde Dzeko, squalificato per due giornate. Garcia, che è rientrato nella capitale e oggi sarà con un giorno d’anticipo sui giocatori a Trigoria, potrebbe schierare centravanti Gervinho, con Totti inizialmente in panchina. Sta intanto lavorando su mercato Sabatini. Difficile conoscere gli spostamenti del diesse giallorosso, che dopo la trattativa che ha portato alla cessione di Iturbe al Bournemouth, sta lavorando sui movimenti con il Brasile. Vedi Alisson e Gerson.