ROMA-MILAN Rudiger: “Dobbiamo seguire Totti, lui è un leader”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53
Rudiger
Rudiger

La Roma ha fallito ancora una volta. Anche oggi contro il Milan i giallorossi non vanno oltre il pareggio. Dopo l’iniziale vantaggio di Rudiger, è arrivato il pareggio di Kucka. Al termine della gara Antonio Rudiger ha così commentato:

Emozione per il tuo primo gol in A con la Roma.
“E’ stato un bel momento, ma ovviamente mi premeva vincere la partita, è un peccato non aver portato a casa il risultato”.

Cos’è successo nel secondo tempo?
“Non ho una risposta per questo, mi spiace. Non so spiegare cos’è successo, ma di sicuro tutti dobbiamo fare di più”.

Sembra una squadra paurosa, perché?
“Sì si può vedere, non so se abbiamo proprio paura, in realtà è una questione di fiducia, la situazione è difficile ma solo se lottiamo insieme se ne può uscire”.

Nello spogliatoio vi chiedete del perché di questo comportamento? Cosa vi succede?
“Quello che posso dire è che noi parliamo, ma dobbiamo farlo di più. Servono dei leader in campo e in questo caso è importante il rientro del Capitano, in campo voleva sempre la palla aveva voglia e quindi dobbiamo seguire lui”.

Fonte: Roma TV

——-

Una partita dai due volti per la Roma.
“Siamo dispiaciuti, perché abbiamo iniziato bene e potevamo confermarci nel secondo tempo ed invece abbiamo cambiato faccia. Ci dispiace, chiediamo scusa ai tifosi, perché nella ripresa abbiamo commesso tanti errori”.

Fonte: Rai Sport

——-

La Roma parte bene ma subisce sempre la rimonta da parte degli avversari?
“Posso solo chiedere scusa per la gara di stasera perché non ho riposte da dare per il secondo tempo fatto. Siamo partiti bene, abbiamo avuto occasioni, ma abbiamo fatto un secondo tempo pessimo e per noi questo è inspiegabile. Non abbiamo bisogno di dire che è colpa dell’allenatore o di un singolo giocatore. Dobbiamo dare tutti di più e insistere. Soprattutto dobbiamo stare molto attenti perché continuando così rischiamo non solo di non vincere nulla di importante, ma di scendere in classifica”.

Fonte: Mediaset Premium