AS ROMA Castan fa ‘mea culpa’, i compagni lo incoraggiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:17
Castan
Castan

Domenica sera, Leandro Castan ha lanciato tramite Twitter un messaggio in cui ha voluto chiedere scusa per la sua prestazione contro il Verona, ricevendo immediatamente il supporto dei compagni di squadra, del presente e del passato.

Castan, nella partita dell’Olimpico, ha commesso il fallo in area di rigore che ha portato al gol pareggio degli scaligeri, che ha fissato il risultato sull’1-1 finale.

Al termine dell’incontro, nella quale è stato sostituito al minuto numero 66, il difensore brasiliano ha indirizzato questo sentito messaggio all’allenatore, ai compagni di squadra:

Il centrocampista Radja Nainggolan è stato il primo a replicare, esprimendo così il suo sostegno a Castan:

Poco dopo anche l’ex compagno di squadra e di reparto Medhi Benatia, attualmente al Bayern Monaco, ha espresso la sua vicinanza al difensore brasiliano con questo tweet:

Infine Kevin Strootman, altro compagno di squadra fermato a lungo da problemi fisici, ha incoraggiato il numero 5 giallorosso così: