JUVENTUS-ROMA Baldissoni: “Se la Roma si ritrova, può competere per il vertice. Gervinho? Vuole andare via”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32
Baldissoni
Baldissoni

Manca poco al calcio d’inizio di Juventus-Roma. Del match ne ha parlato Mauro Baldissoni:

Il mercato?
“Proveremo a fare qualcosa. Il mondo del mercato è piccolo, qualcosa è uscito. Da domani proveremo a migliorarci ma la Roma è forte e non deve fare tanto per migliorare”.

Partita difficile su un campo proibitivo
“Non esistono campi proibitivi, dobbiamo essere in condizione di giocarcela poi il campo dirà se ci riusciamo o meno. Ricordo l’anno scorso che abbiamo perso per episodi sfortunati. Veniamo da un periodo difficile, il cambio dell’allenatore può portare qualcosa anche sull’entusiasmo. Puntiamo su questo e sull’orgoglio dei giocatori”.

Sfida decisiva?
“Guardiamo alla Roma che dobbiamo ritrovare. Se la Roma si ritrova e compete per il vertice, probabilmente recupererà delle posizioni”.

Può confermare la trattativa per Gervinho?
“C’è una sindrome cinese a quanto pare. Confermo che c’è una discussione aperta perché il giocatore ha ricevuto proposte interessanti. Vuole andare via, forse è inutile forzarlo”.

El Shaarawy e Perotti?
“Non amo parlare di mercato, siamo una società quotata. Non si tratta di accontentare l’allenatore ma di rinforzarci”.

Fonte: Mediaset Premium