FROSINONE-ROMA Stellone: “Nella ripresa la Roma si è ritrovata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:18
Stellone
Stellone

All’Olimpico tornano i 3 punti. Una vittoria liberatoria che infonde fiducia nei giocatori. Di seguito le parole di Roberto Stellone:

Primo tempo molto bello poi il tacco di El Shaarawy ha cambiato tutto
“Si, ottimo primo tempo dove abbiamo chiuso bene la Roma essendo corti e bravi a ripartire. Nel secondo tempo il gran gol della Roma non ci ha disunito, abbiamo provato a pareggiare e magari senza subire gol ce la potevamo fare. Poi su un errore nostro è arrivato il 3-1 che ha chiuso la gara”.

Questa è una squadra che non si arrende
“Non dobbiamo mollare, in 8 gare abbiamo raccolto solo 2 punti e può capitare anche a chi ci sta davanti. Facendo risultati possiamo ridurre il gap con chi ci sta davanti”.

L’Inter non cede Manaj? Bardi è stato preso per fare il titolare o il secondo?
“Due domande molto scomode. La prima non rispondo, la seconda dico che è arrivato un ottimo portiere e se la giocherà con gli altri ottimi portieri che abbiamo”.

Forse ci sono stati troppi errori dei singoli
“Abbiamo fatto un’ottima partita, siamo stati puniti più del dovuto, abbiamo sbagliato poco sia tatticamente che individualmente. Abbiamo anche messo abbastanza in difficoltà la Roma”.

Come avete preparato la partita?
“Contro un 4-2-3-1 anche se loro hanno dei centrocampisti che si muovono tanto. Dovevamo fare una partita di attesa per ripartire in contropiede, nel primo tempo l’abbiamo fatto poi nella ripresa è uscita la Roma che si è ritrovata”.

Cosa serve per salvarsi?
“Non stiamo attraversando un buon momento dal punto di vista dei risultati. Con il Bologna abbiamo la possibilità di recuperare punti e riacquistare il morale, che è quello che manca in questo momento. Non siamo mai riusciti a vincere una partita, anche non meritando, e questo magari ti può dare la fiducia e l’entusiasmo che ci può aiutare molto”.

Fonte: Mediaset Premium