ROMA-FROSINONE Baldissoni: “Sabatini? Resta al suo posto e lavora per il mercato. Doumbia è in uscita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:37
Baldissoni
Baldissoni

A pochi minuti dall’inizio di Roma-Frosinone ha parlato il dg Mauro Baldissoni:

Il mister è stato chiaro, non si può sbagliare…
“Non c’è tempo, la Roma è indietro ed è ovvio che ogni partita ora è una finale. Bisogna ritrovare in fretta le nostre qualità”.

Il futuro di Walter Sabatini?
“Si leggono tante sciocchezze… La Roma si aspettava di essere più avanti in classifica, ma non per questo ci deve essere una rivoluzione a settimana. Il direttore è al suo posto e sta lavorando per il mercato. E resta al suo posto”.

Quindi non ci sarà un’assunzione di responsabilità? Magari in questo momento c’è un bilancio di ciò che è successo prima parte della stagione?
“Ci deve essere ma ci sarà a fine anno, le responsabilità sono di tutti ma le cose che non funzionano necessitano di maggior lavoro per farle funzionare e correggerle. Serve il lavoro di tutti”.

L’arrivo di Perotti è legato all’uscita di Doumbia?
“Assolutamente no. Doumbia è in uscita, è rientrato dal prestito ed è previsto che trovi un’altra sistemazione. Perotti è un’ipotesi completamente slegata. Come sapete non commentiamo le notizie di mercato. Mancano ancora 48 ore per soddisfare le vostre curiosità”.

Spalletti è stato accontentato con un centrale. E’ vero che ne vorrebbe un altro?
“No, assolutamente no. Ricordatevi che ci sono dei limiti alle rose, sia in campionato che inChampions League”.

Si è parlato di una partenza di Castan però.
“No no, non arriverà un altro centrale”.

Che obiettivi avete tracciato con Spalletti per questa stagione?
“Intanto il primo obiettivo è ritrovare la Roma e i livelli che le competono, poi fare punti e vedremo la classifca alla fine. E’ ovvio che la Roma ambisce ancora a tornare al vertice e ad accedere allaChampions League”.

Fonte: Mediaset Premium