ROMA-FROSINONE I numeri del match

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22
Nainggolan
Nainggolan

Ecco le 14 statistiche chiave da sapere sul match dello stadio Olimpico che sabato alle 20:45 vedrà opposti nella terza giornata di ritorno i giallorossi di Spalletti e i gialloblu di Stellone…

1 – Frosinone e Roma si sono affrontate solo una volta in Serie A, nella gara d’andata, vinta dalla Roma per 2-0 al Matusa il 12 settembre 2015 grazie alle reti di Iago Falque e Juan Manuel iturbe.

2 – Il Frosinone ha ottenuto solamente due punti fuori casa in questo campionato: con il Verona (cinque punti) è una delle due squadre a non aver ancora vinto in trasferta.

3 – I giallorossi sono terzi per percentuale di tiri nello specchio (47%) e percentuale realizzativa (16%); di contro il Frosinone è penultimo per percentuale tiri nello specchio (37%).

4 – La Roma è quarta in questa Serie A sia per numero di gol (37) sia per conclusioni tentate (295).

6 – Miralem Pjanic con sei assist è primo in questa classifica nella Roma: due dei suoi sei passaggi vincenti sono arrivati da calcio piazzato: in questa categoria (guidata da Birsa a quattro) è alla pari con Danilo Soddimo del Frosinone.

7 – Sono sette i giocatori della Roma utilizzati solamente come subentrati, un record in questo campionato.

8 – La Roma è però la squadra che ha realizzato più reti nel primo quarto d’ora di partita (otto) e che ne ha subite meno nella prima mezzora (solamente due).

9 – I giallorossi finora hanno colpito in campionato ben 9 legni: solo il Palermo ne ha colpiti di più, 10.

10 – I giallorossi hanno subito 10 gol negli ultimi 15 minuti di gioco: proprio il Frosinone, con 11, è l’unica squadra della Serie A ad averne incassati di più.

12 – In Roma-Frosinone andrà in scena, se giocheranno, la sfida tra due grandi colpitori di testa: in Serie A finora Dzeko è terzo per conclusioni (12), Daniel Ciofani quinto (11), entrambi però hanno trovato una sola rete con questo fondamentale.

14 – La Roma è la squadra che segna di più in campionato su palla inattiva (14 reti).

18 – Nella gara di andata contro il Frosinone i giallorossi subirono 18 tiri: solo contro la Fiorentina (21) ne hanno concessi di più in questo campionato.

50 – Iago Falque ha segnato il suo primo gol in giallorosso in Serie A proprio contro il Frosinone: se schierato, lo spagnolo raggiungerà le 50 presenze nel massimo campionato italiano.

1934 – Sabato avrà luogo la seconda gara ufficiale tra Roma e Frosinone: il primo precedente non ufficiale tra i due club risale al 27 settembre 1934, quando nell’amichevole disputata in Ciociaria i giallorossi si imposero per 7-0 grazie alle reti di Raffaele Costantino, Antonio Fusco, Balilla Lombardi, Marcheggiani e alla tripletta di Enrique Guaita.

Fonte: asroma.com