Totti lascia il ritiro, tolto dai convocati contro il Palermo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:26
Totti
Totti

Francesco Totti è stato rimandato a casa questa mattina da Luciano Spalletti. Dopo la colazione, il capitano della Roma è stato convocato dall’allenatore che, per niente contento dell’intervista rilasciata ieri al Tg1, ha comunicato al giocatore che non sarebbe stato convocato per la partita di questa sera contro il Palermo. Totti ha preso atto della decisione dell’allenatore ed è tornato a casa dopo aver salutato i compagni, increduli di fronte a quello che è successo.

Questa sera, prima e dopo la partita col Palermo, parleranno sia la società (probabilmente il direttore generale Baldissoni) sia l’allenatore, e spiegheranno ufficialmente i motivi della scelta. Da Boston, dove è l’alba, per il momento tace il presidente Pallotta, ma vista la portata di quello che è successo, non è escluso che prenda anche lui posizione. Spalletti, dal canto suo, vista l’importanza della partita, ha comunicato a Totti che la sua presenza poteva essere fonte di distrazione per il gruppo e anche per sé, vista la poca serenità che da ieri c’era nel ritiro giallorosso, e ha preferito prendere una decisione dura, pur consapevole delle conseguenze che questa avrebbe avuto.

fonte: gazzetta.it