Accordo tra i club inglesi e un magnate americano: nasce la Super League?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48
Champions 2015-2016, gli 8 gironi
Champions 2015-2016, gli 8 gironi

Probabilmente nei prossimi mesi nascerà una ‘guerra’ interna alla Champions League. Sì, perchè i 5 top club inglesi (Chelsea, Arsenal, le due di Manchester e il Liverpool) hanno avuto contatti segreti con un magnate miliardario americano, Stephen Ross riporta l’edizione online del ‘The Sun’, con il quale starebbero progettando una sorta di ‘Champions League privata’. Questo concetto di ‘Super League’ però potrebbe riguardare non solo le squadre d’oltremanica, ma anche quelle europee come PSG, Barcellona, Bayern e Real Madrid, oltre alle italiane (vengono riportati solo i nomi di Milan, Juventus e Inter, non la Roma).

Secondo ‘Forbes’, Ross, nella classifica aggiornata al 2016 sarebbe l’80° uomo più ricco del mondo (il 33° degli Stati Uniti), con un patrimonio stimato di circa 12 bilioni di dollari. La competizione dovrebbe essere formata da 20 squadre, 15 ad accesso diretto e gli altri 5 posti con la qualificazione tramite preliminari. Da qui si potrebbero innescare ricavi mostruosi da diritti Tv e non solo. Le basi sono state poste, adesso serve una risposta decisa dei club, e nel caso la proposta venisse accettata, sarà solo l’inizio di una grande ‘lotta’ con la UEFA.

fonte: www.sportnews.eu