Rudiger a Roma Radio: “Vedere i tifosi contenti è un piacere”. E sul 2° posto…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39
Marchetti, Keita e Rudiger
Marchetti, Keita e Rudiger (Getty Images) AsRl

NOTIZIE ROMA ANTONIO RUDIGER A ROMA RADIO – Il difensore giallorosso Antonio Rudiger, è intervenuto questa mattina ai microfoni della radio ufficiale della Roma, ‘Roma Radio‘, commentando proprio la splendida vittoria nel Derby contro la Lazio. Ecco le dichiarazioni del giocatore tedesco:

Come ci si sente il giorno dopo aver vinto il derby?
Sto bene, benissimo, sono molto felice di aver vinto il mio secondo derby, ed è un piacere vedere i tifosi raggianti per questa vittoria.

Due derby giocati due derby vinti, così come Dzeko che ha anche siglato 2 reti
Speriamo che continui così, sono delle partite speciali e naturalmente vogliamo sempre vincerle.

La partita è stata un po’ strana, primo tempo quasi perfetto, mentre nella ripresa ci sono stati 10-15 minuti di sbandamento. Perchè?
Si è vero nel primo tempo abbiamo giocato un’ottima partita, potevamo andare all’intervallo sul 3-0 e chiuderla lì la partita, invece le cose non sono andate così. Nella ripresa abbiamo avuto qualche problema in più e quel pizzico di fortuna che a volte serve, insomma possiamo dire che Dio è dalla nostra parte.

Il mister verso la fine ti ha spostato nel ruolo di terzino destro, con Zukanovic al centro. Florenzi davanti è riuscito poi a segnare
Si sicuramente è stato un ottimo cambio da parte del Mister (ride, ndr). Si il mister ha indovinato tutte le mosse tattiche ieri.

Il feeling con Manolas sta migliorando…
Si la mia intesa con Manolas al centro della difesa sta migliorando, anche perché adesso ci soffermiamo di più sul lavoro tattico in fase difensiva. Prima ci conoscevamo meno bene, d’altronde sono appena arrivato, era il mio primo anno e dovevamo affinare questa intesa.

Iniziate a cominciare a credere al 2° posto?
Sicuramente è un nostro obiettivo come ha ribadito anche il mister. La qualificazione diretta in Champions League è la strada migliore. Sono solo 4 i punti di distanza dal Napoli, con lo scontro diretto in casa. Dobbiamo fare il nostro dovere vincendo tutte le partite.

Poi conclude con un “Forza Roma“.