Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Milan-Roma, De Rossi: “Se fossi il presidente o l’allenatore terrei tutti”

Milan-Roma, De Rossi: “Se fossi il presidente o l’allenatore terrei tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00
Daniele De Rossi
Daniele De Rossi

MILAN-ROMA, DICHIARAZIONI DE ROSSI POST GARA – Il centrocampista giallorosso Daniele De Rossi ha parlato a caldo, subito dopo la fine del match tra Milan e Roma, vinto dal club capitolino per 3 reti a 1. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport:

Abbiamo visto l’abbraccio con Abbiati, un addio difficile
Anche se la serata non è stata buona per loro, i tifosi hanno dato il giusto riconoscimento ad uno degli ultimi del gruppo storico del Milan.

Soddisfazione per questo terzo posto, però forse anche un pizzico di rimpianto?
La squadra è forte, ha passato un periodo negativo tra Ottobre e Dicembre, però ci siamo tirati su, siamo stati bravi, abbiamo tirato fuori la brillantezza. Il Napoli ha meritato il secondo posto, anche grazie ad un grande Higuain. Eravamo lì, abbiamo perso due punti con il Bologna su tutti, un po’ di rammarico c’è, ma forse è più giusto così.

Quasi un peccato che finisce il campionato, siete in una forma straordinaria
Non si tratta di forma, è la squadra che è forte, il problema è ritrovare i giocatori con queste qualità.

Cosa serve per andare a vincere?
Non sono io che posso dire queste cose, c’è un allenatore, un allenatore forte che decide. La squadra è all’altezza. Se io fossi l’allenatore o il presidente terrei tutti quelli che ci sono ora, questa è l’unica grande campagna acquisti.

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!